Home | Sport | Volley | Tutte le informazioni per partecipare alla trasferta di Mondovì

Tutte le informazioni per partecipare alla trasferta di Mondovì

Silvia Fondriest alla vigilia della trasferta della Delta: «Orgogliosi di aver centrato il secondo posto, ma ora è il momento di giocarci tutte le nostre chance»

image

Silvia Fondriest – Foto Alessio Marchi - Trentino Rosa.
 
Pochi giorni separano ancora la Delta Informatica Trentino dall'ultimo impegno stagionale della pool promozione, un'ultima giornata che potrebbe rivelarsi decisiva per la società di patron Roberto Postal.
Grazie ad un filotto di otto successi consecutivi inanellati dopo il ko inaugurale di Caserta, le gialloblù di Nicola Negro hanno infatti risalito la china molto rapidamente, passando dal sesto al secondo posto, ad un solo punto di distanza dalla capolista Bartoccini Perugia.
Domenica pomeriggio la pool promozione di A2 dovrà emettere i suoi primi verdetti: la prima classificata approderà direttamente in A1, mentre le squadre classificate tra la seconda e la settima piazza approderanno ai playoff.
 
La trasferta sul parquet della Lpm Bam Mondovì sarà dunque una tappa importantissima all'interno della stagione trentina, come conferma il capitano Silvia Fondriest.
«Sì, sarà sicuramente una gara molto importante ma va detto che non si tratta comunque di una finale da dentro o fuori, visto che la nostra stagione poi potrebbe comunque proseguire con i playoff.»
C'è un segreto per spiegare questo filotto positivo nella pool promozione.
«Abbiamo sempre affrontato una gara per volta, senza guardare troppo oltre.»
Un cammino che vi ha consentito di scalare molto rapidamente la classifica, tanto da giungere alla sfida di Mondovì con un'inaspettata possibilità di agganciare addirittura il primo posto e la promozione diretta in A1.
 
«Il nostro obiettivo, all'inizio della pool promozione, era quello di risalire la classifica il più possibile, mai e poi mai avremmo immaginato di giungere all'ultima giornata in corsa per il primo posto. Il secondo posto, invece, con il passare delle giornate era diventato un obiettivo concreto e siamo molto felici ed orgogliose di averlo centrato.»
Domenica con quale spirito affronterete la trasferta di Mondovì?
«Con il solito atteggiamento, come ho già detto non si tratta di una gara da dentro o fuori ma di una partita che potrebbe regalarci qualcosa di inaspettato e fantastico.
«Ma la pressione, questa volta, non sarà certamente sulle nostre spalle». La società sta organizzando un pullman, cosa vuoi dire ai tifosi che non hanno ancora deciso se partecipare alla trasferta o meno? «Che sarebbe un peccato non esserci...»
 
 Informazioni per partecipare alla trasferta in pullman a Mondovì 
Vuoi stare vicino alla nostra squadra in uno dei momenti più importanti della stagione? Niente di più bello e di più semplice, perché Trentino Rosa ha deciso di organizzare un pullman per agevolare la trasferta di tutti i tifosi che decideranno di raggiungere Mondovì per l'attesissima partita di domenica.
Partenza: domenica ore 9 piazzale Area Zuffo (Trento)
Ritorno: domenica notte
Costo: 30 euro (viaggio in pullman + biglietto PalaManera)
Prenotazioni (entro venerdì sera): Matteo 340 8379666 oppure info@matteomolinari.it specificando i propri dati.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Storia dell'Autonomia

di Mauro Marcantoni

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone