Home | Arte e Cultura | Ritrovata in piazza Mostra una fornace medievale

Ritrovata in piazza Mostra una fornace medievale

Allertato l’ufficio Beni archeologici della Soprintendenza per i Beni culturali della Provincia autonoma per le valutazioni del caso

image

La fornace.

Durante i lavori per la riqualificazione di piazza della Mostra, una fornace tardo medievale, probabilmente utilizzata per fondere i metalli, è stata ritrovata davanti al Castello del Buonconsiglio, in corrispondenza con l’ex questura. Subito è stato allertato l’ufficio Beni archeologici della Soprintendenza per i Beni culturali della Provincia autonoma per le valutazioni del caso.
«Siamo in presenza di una zona artigianale di età medievale, – spiega Nicoletta Pisu, funzionaria dell’ufficio Beni archeologici. – Quella ritrovata è una forgia dove venivano lavorati oggetti in metallo. Dovrebbe essere precedente al sedicesimo secolo, ma sarà necessario fare delle analisi chimico-fisiche sui carboni per restringere il campo temporale e datare in modo più preciso i reperti».
 
Da una prima valutazione degli esperti (in piazza Mostra è arrivato anche il dirigente della Soprintendenza Franco Marzatico) la fornace «non è musealizzabile», dunque sarà ricoperta e preservata per eventuali approfondimenti futuri.
Tuttavia, dal punto di vista storico-scientifico la scoperta ha grande importanza perché dà qualche elemento in più per ricostruire la vita e la collocazione delle attività economiche della Trento medievale.
Il ritrovamento ha temporaneamente rallentato i lavori, ma non pregiudica il proseguimento del grande cantiere di piazza Mostra, che è sottoposto a sorveglianza archeologica proprio per l’importanza dell’area dal punto di vista storico.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni

I miei cammini

di Elena Casagrande