Home | Arte e Cultura | Premio Buzzati: la cartolina delle Dolomiti

Premio Buzzati: la cartolina delle Dolomiti

Per celebrare l'iscrizione dei giganti di pietra nella lista Unesco, ecco il primo concorso internazionale di fotografia

E' organizzato dalla Provincia di Pordenone, dal Centro di Ricerca e Archiviazione della Fotografia, dalla Fondazione Dolomiti-Dolomiten- Dolomites-Dolomitis Unesco, dalla Libera Accademia di belle Arti di Firenze e dalla Federazione Italiana Associazioni Fotografiche, il concorso internazionale di fotografia - 1° edizione - dedicato ai nove gruppi dolomitici riconosciuti patrimonio dell'Umanità il 26 giugno 2009.
Le fotografie (in bianco e nero o a colori) possono essere un numero massimo di cinque per ciascun concorrente.
 
Le opere fotografiche e la documentazione, in formato digitale, devono essere inviate utilizzando il seguente indirizzo internet www.settimanadolomitiunesco.it/concorso.html. In alternativa, il materiale può essere inviato con spedizione postale o consegna a mano su busta chiusa riportante la dicitura: Concorso Internazionale di Fotografia «La cartolina delle Dolomiti - premio Dino Buzzati» all’indirizzo: Servizio Dolomiti UNESCO - Provincia di Pordenone, largo San Giorgio n. 12 -33170 Pordenone.
Il materiale consegnato a mano o spedito tramite supporto informatico, verrà inserito nella banca dati on-line per permettere la valutazione ai giudici di gara.
 
Il termine ultimo per il ricevimento delle opere è iissato alle ore 12 del 30 aprile 2012. La partecipazione al concorso è completamente gratuita.
Non è possibile partecipare con fotografie che sono già state segnalate e/o vincitrici in altri concorsi.
 
Due le sezioni con premi che vanno da 3.000 euro a 100 euro.
Il regolamento completo sui siti www.settimanadolomitiunesco.it www.craf-fvg.it
 
Il concorso è stato possibile grazie anche alla collaborazione delle riviste: Digital Camera, FOTO Cult, Fotografia Reflex e Il Fotografo.
Il Concorso è aperto a tutti, appassionati o professionisti, di tutte le nazionalità, che abbiano compiuto la maggiore età.
 
È articolato in due sezioni:
Sezione A - fotografi appassionati o professionisti
Sezione B - studenti delle scuole superiori e dell’università che abbiano compiuto la maggiore età.
 
Si potranno inviare fino ad un massimo di cinque fotografie digitali, in bianco e nero o a colori, che abbiano come riferimento i nove ambiti del sistema dolomitico riconosciuto patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO:
 
1. Pelmo, Croda da Lago;
2. Marmolada;
3. Pale di San Martino, San Lucano, Dolomiti Bellunesi, Vette Feltrine;
4. Dolomiti Friulane e d’Oltre Piave;
5. Dolomiti Settentrionali;
6. Puez-Odle;
7. Sciliar-Catinaccio, Latemar;
8. Bletterbach;
9. Dolomiti di Brenta.
 
Oggetto del concorso sono i territori delle Dolomiti Patrimonio dell’UNESCO con le loro specificità paesaggistiche, geologiche e geomorfologiche ritenute di eccezionale valore dal Comitato per i beni patrimonio dell’Umanità dell’UNESCO, nonché l’ambiente umano e l’architettura dei paesi e dei borghi storici dei Comuni interessati dalle aree cuore e aree tampone definite nella loro perimetrazione dall’UNESCO.
 
Le specifiche tecniche riferite al materiale fotografico sono le seguenti:
file Jpeg in alta risoluzione
almeno 6 megapixel (3000 x 2000 px, 300 dpi, spazio colore srgb) che consentano una stampa per l’esposizione di dimensioni fino a 30 cm x 40 cm. La dimensione del file non deve essere superiore a 10 Mb.
 
Utilizzo delle immagini pervenute
I partecipanti autorizzeranno gli organizzatori, a titolo gratuito, a riprodurre e utilizzare tali opere nei diversi media, in ogni caso senza scopi di lucro, citando ogni volta il nome degli autori delle immagini.
Rimane in capo agli autori il diritto di utilizzare le immagini prodotte. La Provincia di Pordenone garantisce che non ci sarà alcun uso commerciale delle immagini pervenute.
 
 Premi
Sezione A - Fotografi
1º premio 3.000 Euro - 2º premio 2.000 Euro - 3º premio 1.000 Euro.
Dal 1º al 20º abbonamento annuale ad una rivista tra Digital Camera Magazine, FOTO Cult, Fotografia Reflex o Il Fotografo. L’assegnazione sarà fatta a discrezione dell’organizzazione. Dal 21° al 100° libro fotografico.
Potranno essere assegnati premi di 300 Euro per foto segnalate oltre le tre premiate, fino ad un massimo di cinque foto.
 
Sezione B - Studenti
1º premio 500 Euro - 2º premio 400 Euro - 3º premio 300.
Dal 1º al 20º abbonamento annuale ad una rivista tra Digital Camera Magazine,FOTO Cult, Fotografia Reflex o Il Fotografo. L’assegnazione sarà fatta a discrezione dell’organizzazione. Dal 21° al 100° libro fotografico.
Potranno essere assegnati premi di 100 Euro per foto segnalate oltre le tre premiate, fino ad un massimo di cinque foto.
Dal 1º al 30º partecipazione gratuita ai corsi di fotografia promossi dalla LABA e dal CRAF nel corso dell’estate 2012.
Le foto premiate e quelle segnalate e altre tra le 100 selezionate saranno esposte in occasione della mostra «La cartolina delle Dolomiti - premio Dino Buzzati» e pubblicate in un libro fotografico.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni

I miei cammini

di Elena Casagrande