Home | Arte e Cultura | Il parato liturgico di Castelnuovo si mostra in tutta la sua bellezza

Il parato liturgico di Castelnuovo si mostra in tutta la sua bellezza

Sabato 21 aprile anteprima sulle novità del prezioso capolavoro fresco di restauro

Sabato 21 aprile alle 18, nell’ambito della Settimana della Cultura, verranno presentati in anteprima a Castelnuovo presso il Teatro parrocchiale l’affascinante storia dell’acquisizione del paramento risalente al XVIII secolo, la complessa tecnica di esecuzione realizzata con materiali particolarmente pregiati, nonché il delicato intervento di restauro che ha permesso di conoscere nel dettaglio questo capolavoro tessile.
L'appuntamento è promosso dalla Soprintendenza per i Beni Storico-artistici della Provincia autonoma di Trento.
 
Il «parato liturgico» di Castelnuovo consiste in tessuti in raso di seta ricamato con ciniglia di seta policroma e filati metallici dorati.
Il confezionamento degli elementi che compongono il parato, costituito da piviale, pianeta, dalmatiche, manipoli, stola e velo da calice, testimoniano la sua unicità e preziosità, che riflettono la grande cultura artistica che lo produsse.
 
Il laborioso intervento di recupero, promosso e finanziato dalla Soprintendenza per i Beni Storico-artistici, ha consentito di salvare il capolavoro che d’ora in poi verrà custodito in un apposito locale fornito di contenitori adatti allo loro ottimale conservazione nel corso del tempo.
La conferenza sarà tenuta da Claudio Strocchi, della Soprintendenza per i Beni Storico-artistici, con interventi del collega Roberto Perini e della restauratrice Anna Passarrella.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni

I miei cammini

di Elena Casagrande