Home | Arte e Cultura | La «Festa ta Mont» indossa la maschera, il 6 e il 7 agosto

La «Festa ta Mont» indossa la maschera, il 6 e il 7 agosto

È dedicata alle tradizioni del carnevale la 9ª edizione dell’amato evento che porta in Val San Nicolò tipicità, costumi, volontariato e tutta l’allegria della cultura ladina

image

>
Occhio agli scherzi, il 6 e 7 agosto in Val di San Nicolò! Ma soprattutto agli artisti che per due giorni, davanti al pubblico, realizzeranno splendide maschere lignee.
La nona edizione della «Festa ta Mont», che si apre alle 21 di venerdì 5 agosto a Pozza di Fassa con la sfilata dei gruppi organizzatori e della Mùsega da Poza per poi trasferirsi sabato e domenica nell’incantevole Val San Nicolò, ha per tema il carnevale, il ciclo profano più importante dell’anno in Val di Fassa che affonda le sue radici nella notte dei tempi.
Così tutti gli ospiti avranno a disposizione, per l’intero week end, uno spaccato della storia e dei riti non solo di Fassa, ma di tutte le Alpi: maschere lignee dei carnevali alpini tradizionali prenderanno vita nei giorni della manifestazione grazie all’abile lavoro degli intagliatori del Consorzio Mascherai Alpini, che saranno presenti lungo tutto il percorso di 2 chilometri.
E, assieme alle maschere, si potranno scoprire alcuni dei più significativi e antichi carnevali alpini con i loro rituali di passaggio, le mascherate e le tradizioni arcaiche, ancora oggi vive e riproposte in tutta la loro autenticità.
 

 
Oltre a tutto ciò, la «Festa ta Mont» torna nella sua formula unica che l’ha resa una delle manifestazioni più amate dell’estate, ben oltre i confini della Val di Fassa, contando su un concentrato di costumi, musica, specialità culinarie, storie e leggende in una magica atmosfera: tra le vecchie baite, utilizzate un tempo come dimore e come fienili nel periodo dell’alpeggio e della fienagione, si potrà conoscere meglio la cultura locale e scoprire gustosi piatti della cucina tipica con l’accompagnamento di musica folkloristica.
Una festa che è anche dimostrazione della vivacità del tessuto sociale fassano: a renderla possibile infatti è il prezioso aiuto di oltre duecento volontari che, con disponibilità e collaborazione sono in grado di creare quell’atmosfera di amicizia e di allegria che ha contraddistinto tutte le edizioni.
 
 Programma 
venerdì 5 agosto ore 21:
sfilata folkloristica e cerimonia di apertura presso il padiglione manifestazioni di Pozza di Fassa.
sabato 6 e domenica 7 agosto tutta la giornata:
in località Val San Nicolò Pozza di Fassa Festa ta Mont.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni