Home | Arte e Cultura | Spettacoli | Ricordando Morricone a Palazzo Libera di Villa Lagarina

Ricordando Morricone a Palazzo Libera di Villa Lagarina

Appuntamento di apertura dei 9 concerti estivi della VI edizione di «Katharsis»

Ricordando Morricone è un concerto a cura di Ars Modi Aps e Comune di Villa Lagarina che si terrà nel Parco di Palazzo Libera sabato 1 agosto alle 21.
Saranno proposte musiche tratte dai più amati film di Ennio Morricone, con altre celebri pagine di Piazzolla, Williams, Shostakovich, Schumann, Schubert.
Appuntamento di apertura dei nove concerti estivi della VI edizione di «Katharsis», stagione che divulga sul territorio regionale musica contemporanea, classica, jazz, realizzata dall'Associazione Ars Modi sotto la direzione artistica del pianista e compositore trentino Edoardo Bruni.
Il celebre armonicista trentino Santo Albertini è uno dei pochi e più rinomati solisti europei di armonica cromatica, con la quale si esibisce in Italia ed Europa da anni assieme al pianista trentino Edoardo Bruni.
 
Il duo Albertini-Bruni propone un concerto dedicato al grande Ennio Morricone, che in numerose colonne sonore utilizzò proprio l'armonica a bocca come strumento tra i più efficaci ed evocativi nel dipingere le atmosfere indimenticabili di tanti film.
Verranno eseguiti brani di Morricone, tratti dai più celebri capolavori dell'amico Sergio Leone come C'era Una Volta Il West e C'era Una Volta In America, e di altri registi, come Mission, La Leggenda del Pianista sull'Oceano e Nuovo Cinema Paradiso.
Il concerto è anche l'occasione in cui il duo presenta l'ultimo CD «Note di Viaggio 2020», dove sono incisi numerosi brani di Morricone.
Nel CD, così come nel concerto, vengono eseguite anche altre composizioni classiche e moderne, di Piazzolla, Williams, Schumann, Schubert, Brahms, Shostakovich.
 
Programma
Santo Albertini, armonica cromatica - Edoardo Bruni, pianoforte
Anonimo, Giochi proibiti; M. De Falla, Nana; P. De Sarasate, Romanza andaluza; F. Schubert, Serenata; R. Schumann, Sogno; J. Brahms, Danza ungherese n. 6; E. Morricone, Tema d'amore (da «Nuovo cinema paradiso»); E. Morricone, Gabriel’s Oboe (da «Mission»); E. Morricone, Nocturne with No Moon (da «La leggenda del pianista sull'oceano»); E. Morricone, Playing Love (da «La leggenda del pianista sull'oceano»); E. Morricone, Tema principale (da «C'era una volta in America»); E. Morricone, Tema principale (da «C'era una volta il West»); A. Piazzolla, Ave Maria; J. Williams, Schindler's List; A. Z. Idelsohn, Hava nagila; D. Shostakovich, Valzer n. 2 dalla Suite Jazz n. 2.
Ingresso gratuito con offerta libera dalle ore 20.30 con protocolli anti-covid, senza prenotazione e fino ad esaurimento dei 60 posti a sedere.
Il concerto si svolge anche in caso di pioggia (posti coperti).

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni