Home | Arte e Cultura | Spettacoli | Sipario D'Oro, circuito estivo, al ParCo Lasta di Villa Lagarina

Sipario D'Oro, circuito estivo, al ParCo Lasta di Villa Lagarina

La Compagnia Modus di Verona mette in scena «Molto Piacere», Una commedia tragica e comica, graffiante e divertente, che sgretolerà ogni vostra certezza

È iniziato con una grande partecipazione di pubblico il Circuito estivo del «Sipario d'Oro» a conferma della bontà della decisione degli organizzatori (la Compagnia di Lizzana «Paolo Manfrini») e dei promotori (la Comunità della Vallagarina) di proporre spettacoli del Festival nazionale di teatro amatoriale, oltre al tradizionale periodo invernale, anche durante l'estate.
E le location in vari Comuni della Vallagarina sono cambiate: dai teatri al chiuso agli spazi all'aperto in luoghi suggestivi e meno noti dei grandi e piccoli paesi per favorire quella voglia di socializzazione e di ritorno alla normalità dopo mesi di restrizioni dovute alla pandemia.
Tre piacevoli serate lo scorso weekend ad Avio, Brentonico e a Castellano vissute da un pubblico attento e divertito che ha così premiato la qualità degli spettacoli proposti.
 
Per questo venerdì 8 luglio (con inizio alle ore 20.45) sono due le proposte del Sipario d'Oro d'estate: nel cortile della Casa del Vicario ad Avio la compagnia Gustavo Modena di Mori mette in scena «Fior di zanelo» (ambientata in pieno Medioevo dove ogni personaggio assume caratteri esilaranti tanto da dar vita ad un intreccio di vicende dall'esito imprevedibile) mentre al Parco Europa di Calliano l'appuntamento è con Theama Teatro di Vicenza e «La munger dell'ottoman. Le astuzie femminili» (nella Venezia del Settecento in pieno Carnevale una storia di amore e di gelosie con un finale ricco di sorprese e di comicità).
 
Una delle novità di questa edizione è rappresentata dalla «Sipario Passepartout» vale a dire un carnet (al costo di 20 euro) di quattro spettacoli a scelta tra tutti quelli in programma nei diversi Comuni.
Inoltre i possessori della «Sipario Passepartout» e della «Sipario d'Oro Card» hanno diritto all'ingresso ridotto nei luoghi della cultura a Rovereto e in Vallagarina.
Sconti speciali sui biglietti d'ingresso al festival per i visitatori di musei e i castelli lagarini.
È possibile ottenere la «Sipario d'Oro Card» acquistando durante il periodo del Festival nei negozi del Consorzio Rovereto In Centro.

Informazioni le prenotazioni sul sito www.sipariodoro.it oppure alla segreteria del Festival tutti i giorni (esclusa la domenica) dalle 15 alle 18 al numero 333.1853967

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni

I miei cammini

di Elena Casagrande