Home | Arte e Cultura | Spettacoli | Martedì 23 e mercoledì 24 gennaio all’Auditorium S. Chiara di Trento

Martedì 23 e mercoledì 24 gennaio all’Auditorium S. Chiara di Trento

La Stagione dell’AudiPop prosegue con l’irresistibile comicità di Ale e Franz e il loro «Comincium»: uno spettacolo leggero e divertente, fatto di risate, colpi di scena

image

>
Secondo appuntamento con la Stagione dell’AudiPop curata dal Centro Servizi Culturali S. Chiara di Trento, una serie di quattro spettacoli per tutta la famiglia all’insegna della grande comicità, del teatro e del divertimento.
Dopo il successo fatto registrare con il primo spettacolo che ha visto in scena Massimo Ghini e Paolo Ruffini con Quasi Amici, il palco dell’Auditorium S. Chiara di Trento è pronto ad ospitare una due giorni all’insegna della grande comicità con ALE e FRANZ.
 
Il celebre duo composto da Alessandro Besentini e Francesco Villa sarà in scena a Trento martedì 23 e mercoledì 24 gennaio (ore 20.30) con Comincium – la commedia, uno spettacolo scoppiettante e leggero, tutto da ridere, per la regia di Alberto Ferrari. Una produzione Enfi Teatro – Il Parioli.
Scritto da Francesco Villa, Alessandro Besentini, Alberto Ferrari e Antonio De Santis, Comincium vedrà in scena insieme ad Ale e Franz anche Rossana Carretto e Raffaella Spina.
 
«Due uomini di mezza età. L’incontro casuale in un parco. I soliti discorsi di circostanza che lentamente prendono forma e confluiscono in un unico argomento: l’amore. Questa emozione che non invecchia mai.
«La più libera, la più vera, la più profonda delle passioni. Il sentimento, per eccellenza, quello da vivere senza limiti o barriere, di alcun tipo, – spiegano gli autori presentando lo spettacolo. – L’amore che mantiene sempre giovani, che arriva a qualunque età. L’amore con la A maiuscola!
«Una trepidazione che è impossibile controllare, perché, al cuor non si comanda, mai! Però… Quando dai bei discorsi si passa alla realtà, le cose cambiano…e non poco.»
 
Comincium è un evolversi di eventi e situazioni che si susseguono, costruendo certezze e ribaltandone un attimo dopo, togliendo ogni punto di riferimento agli spettatori e ai protagonisti in scena.  
Sul palco Ale e Franz, accompagnati da Rossana Carretto e Raffaella Spina, sono artefici di un intreccio esplosivo di risate, colpi di scena e reazioni comiche a catena, in uno spettacolo che come sempre parla di noi, parte da noi e racconta di noi, come se fossimo davanti a uno specchio.
Uno spettacolo scoppiettante, leggero e divertente perché, di ridere, non ci stanca mai… proprio come di amare.
 
Informazioni.
Biglietti acquistabili online su www.boxol.it/centrosantachiara/it oppure presso la biglietteria del Teatro Sociale e dell’Auditorium S. Chiara.
Per maggiori informazioni visitare il sito www.centrosantachiara.it oppure chiamare il numero verde 800013952

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni

I miei cammini

di Elena Casagrande