Home | Arte e Cultura | Spettacoli | Sanremo fenomeno tv: dati, share e attività social

Sanremo fenomeno tv: dati, share e attività social

Ascolti, share e attività social del 69° Festival di Sanremo, in onda su Raiuno dal 5 al 9 febbraio 2019, confrontati con l’edizione 2018 nell’analisi di Publicis Media

Premettiamo che non parliamo di tutte le serate ma solo della terza, che riteniamo più significativa senza essere necessariamente al top.
La terza puntata del Festival di Sanremo è andata in onda il 7 febbraio con la stessa formula delle altre serate: sul palco 12 artisti, quelli che non hanno cantato martedì, tanto spettacolo e molte emozioni dal passato.
Publicis Media Italy ha analizzato gli ascolti TV e la risonanza sociale del fenomeno dal DNA tutto italiano.
 
La terza serata ha coinvolto 9.4 milioni di spettatori raggiungendo il 46.7% di share.
L’audience assoluta è cresciuta del +3% rispetto alla seconda serata, mentre rispetto all’omologa del 2018 paga un confronto con il record degli ultimi 20 anni: -13% di audience e quasi meno cinque punti di share.
Il dato di share di giovedì, comunque tra i peggiori dell’ultimo decennio, sembra molto negativo ma confrontandolo con le altre serate, escludendo sia il picco positivo del 2018 che quelli negativi del biennio 2013-14 targato Fazio, risulta inferiore alla media di 1.7 punti.
È quindi più allineato al trend e si può affermare che in generale il Festival continui ad ottenere ascolti positivi.
 

 
La prima parte della terza serata (dalle 21.21 alle 23.53) è stata seguita da oltre 10 milioni di telespettatori con il 46.4% di share, mentre la seconda (dalle 23.58 alle 0.51) ha ottenuto il 49% di share con 5 milioni di ascoltatori.
Entrambe le fasce orarie hanno visto una diminuzione di quasi cinque punti percentuali rispetto all’edizione 2018.
 
Tra gli ospiti tanto attesi della terza serata, il primo ad esibirsi all’Ariston è Antonello Venditti che cantando la sua Sotto il segno dei pesci, brano storico della musica italiana, anima il pubblico in sala.
Le emozioni non si fermano. Il cantautore romano e Baglioni si siedono infatti ai due pianoforti apparsi sul palco, uno bianco e uno nero, e interpretano insieme Notte prima degli esami: è la prima standing ovation della serata.
 
La comicità della terza serata del Festival di Sanremo vede un simpatico siparietto tra Virginia Raffaele e Ornella Vanoni; altra super ospite della puntata.
La divertente gag messa in scena dalle due donne prende spunto dalle famose parodie dell’imitatrice e cantando La gente e me, strappano il plauso del pubblico.
Standing ovation nella parte finale della terza serata di Sanremo per il duetto Raf - Umberto Tozzi che con un medley dei loro più grandi successi (Il battito animale, Ti pretendo, Tu, Gloria) hanno infiammato e fatto ballare il pubblico dell’Ariston.
Nonostante i grandi ospiti e le performance premiate in teatro, i momenti più seguiti dai telespettatori si collocano entrambi nella prima parte della serata: l’esibizione di Ultimo alle 21:46 per l’audience (13.2Mio di spettatori) e la performance di Paolo Cevoli che con il suo Palmiro Cangini alle 23:43 conquista il picco di share (52.5%).

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Storia dell'Autonomia

di Mauro Marcantoni

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone