Home | Arte e Cultura | Spettacoli | Il Gran ballo asburgico al Buonconsiglio – Di Sandra Matuella

Il Gran ballo asburgico al Buonconsiglio – Di Sandra Matuella

Oggi nella Loggia del Romanino i fasti di Trento ai tempi dell’Impero Asburgico

image

>
I fasti della Corte Asburgica tornano a Trento con il Gran Ballo al Castello del Buon Consiglio, in costume dell'epoca, proposto dal Circolo Tridentum.
L'evento si svolge nell'ambito della serie di manifestazioni di «Trentino Imperiale», volta a ricordare gli avvenimenti di carattere asburgico nelle varie località del Trentino del XIX Secolo.
Giunto alla ottava edizione, quest’anno il gran ballo rievoca la visita dell'Imperatore Franz Joseph alla città di Trento avvenuta nel 1894 tra la fine giugno primi di luglio.
Il Gran ballo asburgico si terrà oggi sabato 22 giugno, al Castello del Buonconsiglio, ed è organizzato dal Circolo Tridentum, in collaborazione con l’associazione «Noi nella storia» di Bedollo, con la presenza del picchetto militare e con il patrocinio della Provincia autonoma di Trento e la cortese disponibilità della Direzione Museo del Buonconsiglio.
 
«Il Gran Ballo avrà luogo nella Loggia del Romanino – spiega Silvano Conci, responsabile del Circolo Tridentum – e solo in caso di tempo pessimo si danzerà nella sala delle Marangonerie, con gli omaggi danzanti da parte di tutti i nobili invitati, una coreografia molto suggestiva, alla fine della quale il Gran ballo viene aperto dall’Imperatore.
«Tutti i partecipanti sono in costume ottocentesco e l'atmosfera creata ci riporta nel secolo romantico dello splendido castello; con le danze nello stile dell'epoca che si distinguono per la loro particolarità ed eleganza.»
 
Il programma del Gran ballo inizia alle ore 15.00, con i danzatori in costume che si dispongono lungo il percorso museale come figuranti in costume ottocentesco e in promenade, a disposizione dei visitatori per foto e selfie, facendo bella presenza di sé stessi al pubblico.
Alle ore 16.00, all’ingresso del Castello, dopo le foto di rito, ci sarà il corteo che si porterà lungo il percorso dei giardini del Castello alla Sala Grande, caminetto, il saluto dei nobili alla coppia imperiale al loro ingresso nella sala.
Saluto di benvenuto alla coppia Imperiale. Si forma il corteo per la Loggia del Romanino ove si terrà il Gran Ballo.
 
La coppia Imperiale aprirà quindi le danze, per poi proseguire con il vasto repertorio previsto: valzer, quadriglie, marce, polke.
È previsto il coinvolgimento del pubblico nelle danze con alcune semplici e divertenti coreografie.

Sandra Matuella – s.matuella@ladigetto.it


Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni