Home | Arte e Cultura | Spettacoli | L’arte della caccia e della falconeria, il prossimo weekend

L’arte della caccia e della falconeria, il prossimo weekend

Il viaggio di «Dicastelincastello» si concluderà a Castel Stenico il 17 e il 18 agosto

image

>
Ultima tappa del viaggio di «dicastelincastello». L’iniziativa curata dal Centro Servizi Culturali S. Chiara in collaborazione con il Servizio Attività Culturali della Provincia Autonoma di Trento, il Castello del Buonconsiglio – Monumenti e collezioni provinciali e le Amministrazioni locali, si concluderà nel weekend di sabato 17 (dalle 14.00 alle 23.00) e domenica 18 agosto (dalle 10.00 alle 18.00) con un doppio appuntamento a CASTEL STENICO nel segno della falconeria e della caccia del Quattrocento.
Arroccato su un dosso roccioso da cui si domina la conca delle Giudicarie esteriori, Castel Stenico è un simbolo del potere dei principi Vescovi di Trento in questa regione.
Tra le attività predilette da quest’ultimi c’era proprio la caccia, pratica che i principi vescovi svolgevano con gli ospiti che frequentavano la loro residenza estiva.
 
E proprio a questo tema saranno ispirate le giornate di sabato 17 e domenica 18 agosto, che vedranno in primo piano esibizioni di falconieri e dimostrazioni di addestramento dei volatili.
Nell’occasione i visitatori saranno aiutati a conoscere i rapaci presenti nel nostro territorio, purtroppo a rischio di estinzione a causa della minaccia continua dell’uomo e dell’ambiente.
Inoltre, nella corte interna del Castello si svolgeranno gli antichi giochi, mentre nello spazio esterno sarà allestito un campo nel quale ci si potrà cimentare nel tiro con l’arco.
Verrà infine ricostruita una tenda al cui interno i cacciatori prepareranno i loro strumenti e alla sera, intorno al fuoco, si potranno ascoltare le storie ispirate all’arte venatoria, accompagnate dalle musiche e dai profumi delle cucine.
 
Le attività di intrattenimento in programma a Castel Stenico vedranno protagonisti i gruppi di rievocazione storica Compagnia «Ordinanza de Terra Firma», Gruppo di falconeria «Antica Marca Alata» e l’Associazione per la Storia, con la partecipazione di Il Villaggio degli antichi giochi a cura della Compagnia S. Giorgio e il Drago, Lupus in Fabula, Lo Mago Abacuc magia comica, Compagnia Bradosisma musica antica.
L’appuntamento a Castel Stenico è per sabato 17 (dalle 14.00 alle 23.00) e domenica 18 agosto (dalle 10.00 alle 18.00). Per prendere parte all’evento è previsto un biglietto d’ingresso al costo di 7 euro, con una riduzione a 5 euro.
È inoltre previsto un servizio di ristorazione e caffetteria a cura de L’Osteria-food & drink di Stenico.
 
Per ulteriori informazioni è attivo il numero verde 800013952, dal lunedì al venerdì, dalle 14.00 alle 18.00.
Nei due giorni dell’evento è possibile chiamare direttamente Castel Stenico al numero 0465771004.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni