Home | Arte e Cultura | Spettacoli | «Vivere il Parco» chiude i concerti estivi con musica barocca

«Vivere il Parco» chiude i concerti estivi con musica barocca

A Levico, sabato 31 agosto alle ore 18 appuntamento musicale con il trio Tied & Nyckled

image

>
Ultimo appuntamento dell’itinerario musicale Vivere il Parco, la rassegna estiva che ha proposto generi e stili musicali diversi, pensati per portare i suoni fra gli alberi ed i fiori. Nel Parco delle terme di Levico, sabato 31 agosto alle 18, presso l’installazione Sequoia, è previsto un concerto di musica barocca del trio Tied & Nyckled.
Più che positivo il bilancio dell’iniziativa, che ha visto la presenza nel parco di centinaia di persone: il pubblico ha mostrato di gradire molto gli appuntamenti con la musica proposti dal Servizio sostengo occupazionale e valorizzazione ambientale della Provincia autonoma di Trento.
 
Il trio, composto da Jurgen De Bruyn alla tiorba, Didier François alla viola d’amore a chiavi (nyckelharpa) e Clémence Schiltz alla viola da gamba, propone brani di compositori barocchi francesi come Robert de Visée, Marain Marais, François Couperin e gioca sulle melodie, trasformandole con arrangiamenti e interpretazioni personali.
Tra le proposte non mancano le danze tipiche, come la passacaglia, la ciaccona o il rondò, brani e strutture che permettono l’improvvisazione dei singoli musicisti. 
 
Nel periodo barocco queste danze erano utilizzate esclusivamente nell'ambito dalla musica colta, per poi successivamente venire proposte in tanti altri contesti.
Gli strumenti di questa formazione sono molto singolari: sopravvissuti grazie alla passione di singoli musicisti, li ritroviamo in questo progetto, riproposti nel loro suono unico ed eterno.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni

I miei cammini

di Elena Casagrande