Home | Arte e Cultura | Cinema - TV | «Ivan del mare» sbarca a Trento il 1° dicembre

«Ivan del mare» sbarca a Trento il 1° dicembre

Il film documentario avrà la sua prima al cinema Modena con la presenza del protagonista

image

>
Il nuovo documentario prodotto dalla casa cinematografica trentina Aurora Vision è stato presentato in anteprima alla 75ª edizione del Festival del Cinema di Salerno.
Sabato 27 novembre, durante una gremita cerimonia di premiazione, è stato assegnato il premio a «A Lia Beltrami per la sua fervida attività di documentarista e per la sensibilità con la quale ha raccontato la storia di Ivan del Mare: un ragazzo della Costiera Amalfitana che trasforma un incidente in occasione di crescita e che diventa il primo personal trainer online d'Europa, cambiando la vita a migliaia di persone».
L’importante riconoscimento giunge in un momento di grandi soddisfazioni per Aurora Vision: i due documentari su Netflix, «Alganesh» e «Lo sguardo oltre», stanno ottenendo grande riscontro di pubblico, e il documentario cortometraggio «Esplosione di un canto», girato a Calcutta, è giunto al suo 97° festival e 47° premio.
 

 
L’ideazione di «Ivan del mare» nasce durante il primo lockdown, e l’incontro online con le lezioni di ginnastica di Ivan Matteo Pederbelli.
I milioni di visualizzazioni e la professionalità delle sue proposte, hanno portato a scoprire una storia fatta di successi, cadute e rinascite, un percorso di resilienza importante.
La regista Lia Beltrami: «La storia di Ivan può aiutare e ispirare molti ragazzi che, anche a causa della pandemia, stanno vivendo situazioni difficili. Con Aurora Vision cerchiamo di produrre documentari dove lo sport ispira a rialzarsi e ad andare avanti, questa è proprio una storia che può aiutare».
A fare da sfondo alla narrazione, c’è la bellezza della Costiera Amalfitana con la forza del mare.
 
A Trento si terrà la prima proiezione al cinema del film “Ivan del mare”, mercoledì 1 dicembre alle 20. 30 al Cinema Modena. Sarà presente il protagonista Ivan Matteo Pederbelli che incontrerà il pubblico.
 

 
 IVAN DEL MARE  45 min, 2021  
Un ragazzo della Costiera Amalfitana, Ivan Matteo Pederbelli, cresciuto tra il porto e il calcio nelle piazze di Salerno, trasforma un incidente in occasione di crescita e diventa il primo personal trainer online d’Europa, cambiando la vita a migliaia di persone.
Regia: Lia  Beltrami
Fotografia: Gino Sgreva
Musica originale: Alberto Beltrami
2d camera: Andrea Morghen
Montaggio: Lia e Alberto Beltrami
Prodotto da: Lia Beltrami e Andrea Morghen per Aurora Vision
Con la collaborazione di: Sportfund, Innova srl,
Con: Ivan Matteo Pederbelli

Mercoledì 1 dicembre ore 20.30, Trento, Cinema Modena.


Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni