Home | Arte e Cultura | Cinema - TV | «Drive me home» nelle sale dal 26 settembre

«Drive me home» nelle sale dal 26 settembre

Il film girato due settimane in Trentino è sostenuto da Trentino Film Commission

Uscirà nelle sale italiane il prossimo 26 settembre «Drive me home», opera prima di Simone Catania con protagonisti Marco D’Amore e Vinicio Marchioni.
Il film, un road movie girato per le strade d'Europa, è prodotto da Inthelfilm, Indyca con Rai Cinema con il sostegno del MIBACT e vede la collaborazione di Trentino Film Commission.
Due le settimane di ripresa in Trentino, durante l'autunno 2017, fra i Monti Lessini, Passo Bordala nel Comune di Ronzo-Chienis e il centro storico di Trento.
In questo road movie a bordo di un camion, due amici, vagando per le strade d’Europa, riscoprono la loro amicizia e le proprie origini, scoprendo due modi diametralmente opposti di affrontare la vita.


 
Da una parte il desiderio di stabilità di Antonio (Vinicio Marchioni), dall’altra l’inquietudine di Agostino (Marco D’Amore).
Fra le curiosità, i titoli di coda del film sono accompagnati dal brano «Così sbagliato», il pezzo che ha segnato il ritorno sulla scena musicale della band milanese «Le Vibrazioni», che vede la collaborazione di Skin.
Il progetto del videoclip, nasce dall'amicizia tra Francesco Sarcina, frontman de «Le Vibrazioni», e i produttori del film, che hanno apprezzato in particolare la versione del brano cantata insieme a Skin e l'affinità fra il pezzo musicale e i temi affrontati nel film, la tormentata nostalgia di chi vive lontano da casa e la difficoltà di vivere senza radici.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni