Home | Arte e Cultura | Mostre | «Il sacro potere di attendere e di sperare»

«Il sacro potere di attendere e di sperare»

La pittura di qualità entra nella nuova manifattura accompagnando il tempo del covid

image

Il grigio e l’oro di questo tempo.
 
Angelika Steffens non ha voluto con questa serie di nuovi lavori pittorici immergersi nel silenzio afasico del tragico panorama pandemico, ma ha scelto di entrare nell’intimo del conflitto sentimentale di ciascuno con un atteggiamento di partecipazione meditativa, quasi in una dimensione sacrale.
Ecco allora la chiusura della visione, il grigio che incombe e domina, ecco il taglio dell’orizzonte che soggioga e impedisce lo sguardo, ma ecco anche l’oro della mente e del cuore, la ricchezza dell’umanità che si conserva nella speranza fino ad ogni possibile distensione fisica e spirituale.

Un bel dì vedremo levarsi un fil di fumo sull'estremo confin del mare: le immagini dell’attesa si moltiplicano in tempi come questi ma il ciclo delle visioni presentate dalla Steffens in questa ansiosa estate vogliono rappresentare sia le cadute e le rinascite del tempo che siamo chiamati a vivere sia le contemporanee ferite che il tempo lascia nel corpo e nel pensiero.
La lingua del grigio e la lingua dell’oro preparano icasticamente l’esplosione informale che Angelika Steffens coltiva con cura e con passione, questa volta arricchendola con l’uso di una nuova vernice che le dà una luce inaspettata.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni