Home | Arte e Cultura | Mostre | Mostra «Covisioni» presso la sede di Laba Trentino

Mostra «Covisioni» presso la sede di Laba Trentino

È un percorso espositivo che riflette sulle relazioni umane post Pandemia, organizzata dall’Associazione Superfluo presso la sede di Laba Trentino

image

 
Sono 40 gli artisti da tutta Italia che hanno contribuito a creare il percorso fotografico «Covisioni», visitabile presso la sede di Laba Trentino da giovedì 19 maggio fine alla fine di giugno «Una visione collettiva sul mutare delle relazioni umane dopo la quarantena in Italia». Il progetto nasce come lavoro di ricerca e d’indagine e pone le sue riflessioni sulle relazioni umane che a causa del Covid-19 hanno subito dei forti mutamenti, perdite e riscoperte.
Covisioni coinvolge 40 autori provenienti da 20 regioni italiane che hanno lavorato per 12 mesi in tale direzione. Si tratta di un progetto a lungo termine che analizza da diverse prospettive le relazioni umane, portando avanti un’analisi visiva, antropologica e sociale.
 

 
La mostra sarà visibile per la prima volta in Trentino anche in uno spazio atipico ovvero la cancellata che circonda la sede dell’accademia, grazie all'Associazione Culturale Superfluo, con contributo della Fondazione Caritro dell’ufficio delle Politiche Giovanili del comune di Rovereto in partenariato con Laba Trentino.
Anche la scelta dello spazio non è un caso, l’idea di riflettere su nuove forme di confini che si sono creati, anche involontariamente, tra le persone, gli spazi etc…
La mostra è stata inserita, dato il tema, anche nel programma del Festival Nuvolette, manifestazione dedicata all’illustrazione organizzata da Impact hub trentino, che si svolge a Rovereto tra il 19 e il 22 maggio.
 

 
Durante l’esposizione della mostra sarà possibile anche partecipare ad un workshop fotografico con una delle autrici Benedetta Ristori, previsto per il 10 e l’11 giugno, alla quale abbiamo chiesto di riflettere sulla creazione di un racconto fotografico.
Durante le due giornate di laboratorio si andrà ad analizzare la creazione e lo sviluppo di un progetto fotografico soffermandosi sui punti principali che lo compongono: ricerca, editing, messa in sequenza e finalizzazione.
La costruzione del racconto sarà affrontata a livello teorico e pratico, dando la possibilità ai partecipanti di interagire e personalizzare l’esperienza.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni

I miei cammini

di Elena Casagrande