Home | Arte e Cultura | Mostre | «Il gioco del mosaico veneziano» allo spazio Foyer di Trento

«Il gioco del mosaico veneziano» allo spazio Foyer di Trento

Dal 19 maggio al 2 giugno 2022, con l’inaugurazione giovedì 19 maggio alle ore 18

image

>
Misterioso e intrigante è «Il Gioco del Mosaico Veneziano», la mostra di incisioni all’interno del Festival Internazionale di Incisione, edizione quest’anno dedicata al Gioco.
Visibile allo Spazio FoyEr di Trento dal 19 maggio al 2 giugno, è una sorta di rivisitazione del «Gioco dell’oca», antichissimo gioco da tavolo affidato alla fortuna dei dadi, gioco «di percorso», qui nella città di Venezia.
A interpretarlo sono artisti di provenienza internazionale riuniti nell’Atelier Aperto, uno spazio fisico all’interno dell’associazione culturale Venezia Viva.
Ad accomunarli il piacere di scambiarsi conoscenze sul mondo dell’incisione e della stampa nelle sue differenti tecniche.
 

 
Quarantotto artisti hanno così dato forma ad altrettante formelle/tessere di 20x20 centimetri che, disposte nel tradizionale percorso a spirale antiorario, descrivono con diverse sensibilità artistiche angoli e scorci veneziani: canali, ponti, calli, campielli, palazzi, chiese e isole della laguna.
Ad esempio la Torre dell’orologio di piazza San Marco, il palazzo Contarini, caligo Sant’Angelo, l’isola della Giudecca o le immancabili cupole della Basilica, le trasparenti murrine, la fuga dell’avventuriero Giacomo Casanova e il Leone in Moeca, simbolo per eccellenza di Venezia, per gli spazi di gioco “temuti” dalla sorte: tutte opere realizzate con tecniche d’incisione classiche quali il bulino, la xilografia, come pure con tecniche sperimentali e miste.
«Il Gioco del Mosaico Veneziano», a tiratura originale limitata, si presenta confezionato in una scatola con astuccio dadi e pedine realizzate a mosaico di carta, istruzioni e catalogo delle opere e dei singoli artisti.
 

 
 Gli artisti 

Rosita AGUIRRE MOREY
Roberta ANDOLFI
Luisa ASTERITI
Alba BALESTRA
Giuseppa BALTERA
Patrizia BAMBINI
Milo BIANCA
Adriana BORRELLO
Maria Teresa CAZZADORI
Rosabianca CINQUETTI
Liliana CONTI CAMMARATA
Achille COSTI
Isidoro COTTINO
Anna Maria DASKAL
Elisabetta D’ESTE
ELIAS (Garcia Benavides)
Gianni FAVARO
Gabriella GIURIATO
Luigi GOLIN
Carla HORAT
Junko HOSHINO
Gitta KOHLS
Andreas KRAMER
Massimo LOMASTO
Alix MANCHET
Monica MARTIN
Jetta MÜLLER
Giusi NALETTO
Andrea PAGNACCO
Giordano PERELLI
Susi PIAZZA
Firenze POGGI
Willy PONTIN
Paola PUPILLO
Lina SALVO
Micaela SARAIN
Peter SCHNEIDER
Romeo SEGNAN
Carla SEMPREBON
Nicola SENE
Tatiana SERAFINI
Tiziana TALAMINI
Rodica TANASESCU VANNI
Jean-Pierre TANGUY
Consuelo VALLINA
Elisabeth VERNET
Marcela VILLARREAL
Walterina ZANELLATI

Dal 19 maggio al 2 giugno 2022, orario: lunedì dalle ore 16 alle 19;
dal martedì al venerdì dalle ore 10 alle 12 e dalle 16 alle 19
Nel rispetto delle normative anti Covid vigenti
Inaugurazione giovedì 19 maggio ore 18

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni

I miei cammini

di Elena Casagrande