Home | Arte e Cultura | Musei | Riapre ai visitatori il Castello di Sabbionara

Riapre ai visitatori il Castello di Sabbionara

Fugatti: «Questo Castello è sempre stato una sentinella sulla valle; anche noi dobbiamo continuare a vigilare perché questo virus è davvero un nemico insidioso»

image

>
Dopo i musei ed i castelli del Trentino, un altro prestigioso complesso monumentale apre i battenti al pubblico al termine di una lunga parentesi imposta dall’emergenza Covid 19.
È il Castello di Avio, il primo grande complesso castellano - geograficamente parlando - a dare il benvenuto in Trentino ai viaggiatori che percorrono da sud le varie arterie che attraversano il fondovalle solcato dal fiume Adige.
Stamattina il maniero, di proprietà del FAI, ha metaforicamente abbassato il ponte levatoio per accogliere i visitatori che stanno iniziando a riappropriarsi delle vecchie abitudini assaporando una vista che rimane tra le più suggestive del repertorio Trentino.
Situato sulle pendici del Monte Vignola, il castello offre un panorama che arriva fin quasi a Verona. Imperdibile il colpo d’occhio sull’imponente mastio, la poderosa cinta muraria e le cinque torri.
 
Tra i primi a varcare nuovamente la soglia stamani anche il presidente della Provincia autonoma di Trento. Maurizio Fugatti, a cui ha fatto da guida Alessandro Armani, responsabile della gestione operativa del Castello di Avio
«Un po’ come questo Castello che è sempre stato una sentinella sulla valle – ha commentato Fugatti – anche noi dobbiamo continuare a vigilare perché questo virus è davvero un nemico insidioso.
«Per questo è opportuno osservare le regole del buon senso. Ma al tempo stesso non possiamo rinunciare a riconquistare la normalità del nostro vivere quotidiano.
«Facciamolo iniziando dalle cose più vicine a noi, nella consapevolezza che il Trentino in storia, cultura, tradizioni e prodotti, ha moltissimo da offrire. E da riscoprire.»

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni