Home | Arte e Cultura | Musica | Proclamati i vincitori il 21° Concorso Zandonai

Proclamati i vincitori il 21° Concorso Zandonai

Guo Long e Park Seyoung vincono il primo premio ex aequo – Premio speciale Zandonai a Maria Pia Molinari

image

In una lunga ed intensa serata operistica presso la Sala Mille del Palacongressi a Riva del Garda, si è conclusa la 21ª edizione del Concorso Internazionale per Giovani Cantanti Lirici ÈRiccardo Zandonai».
L'Albo d'Oro della competizione si arricchisce anche quest'anno di nuovi talenti che, grazie al prestigio del concorso trentino e alle numerose collaborazioni con importanti istituzioni musicali di tutto il mondo, cominciano da domani il loro cammino verso il successo.
Vincitori ex aequo del Primo Premio sono il soprano Park Seyoung e il basso Guo ong.
Il soprano coreano si è aggiudicato anche tre Premi Speciali che le daranno la possibilità di esibirsi durante il prossimo Musica Riva Festival che comincerà a luglio, nonché per gli Amici della Musica di Foligno e per il Maggio Musicale Fiorentino, esattamente nel concerto del 17 ottobre di quest'anno in occasione dei festeggiamenti del 90° compleanno del baritono italiano Rolando Panerai.
 
Anche il basso cinese ha ricevuto un premio speciale: si esibirà in Armenia in occasione del Concorso «Aram Khachaturian».
Secondo Premio ex aequo sono il mezzosoprano SHIN JE BANG dalla Corea ed il soprano CHARLOTTE-ANNE SHIPLEY dall'Inghilterra.
Shin Je Bang si è aggiudicata anche il Premio Speciale per esibirsi in Brasile al Theatro S. Pedro S. Paulo.
Anche il Terzo Premio è ex aequo e se lo sono aggiudicati il soprano polacco KATARZYNA MACKIEWICZ e il tenore coreano OH YOUNGMIN, il quale avremo la possibilità di riascoltare al Musica Riva Festival 2014, grazie al Premio Speciale che si è conquistato.
 
Il Premio Speciale Zandonai, per la migliore esecuzione di una composizione dell'autore roveretano cui è intitolato il concorso, è stato assegnato al soprano trentino MARIA PIA MOLINARI, che si è inoltre aggiudicata il Premio Speciale offerto dalla Daegu Opera House della Corea.
La premiazione è stato fatta dal Sindaco Adalberto Mosaner e dall'Assessore alla Cultura Flavia Brunelli del Comune di Riva del Garda.
«Il successo di questa sera è una soddisfazione enorme - dichiara Mietta Sighele, direttore artistico nonché presidente della giuria del concorso - abbiamo potuto ascoltare dal le voci più giovani a quelle più mature in un crescendo di emozione. Sono stati tutti bravi come dei professionisti e anche dal punto di vista scenico.»
 
La grande sorpresa della serata è stata l'esibizione del baritono Kim Jootaek e del basso Lim Chaejun, vincitori delle passate edizioni ed ora impegnati in carriere straordinarie. Ricordano il Concorso Zandonai con affetto e riconoscenza, hanno dichiarato durante la serata, essendo stato il trampolino di lancio per la loro carriera.
Hanno voluto così partecipare al concerto come ospiti edè stato un trionfo di pubblico.
Domenica 1° giugno, alcuni dei vincitori ed altre voci meritevoli che si sono distinte nella competizione di esibiranno in un altro concerto presso la Rocca di Riva del Garda per l´iniziativa «Notte nei Musei» (ore 21, ingresso libero).
 
Dopo le foto l'elenco dei vincitori di tutti i premi.
  
  
Guo Long e Park Seyoung. 
 
Maria Pia Molinari. 
 
21° Concorso Internazionale per Giovani Cantanti Lirici
«Riccardo Zandonai»
 
 I VINCITORI
Primo Premio ex aequo PARK SEYOUNG, soprano (COREA)
GUO LONG, basso (CINA)
 
Secondo Premio ex aequo SHIN JE BANG, mezzosoprano (COREA)
CHARLOTTE-ANNE SHIPLEY, soprano (INGHILTERRA)
 
Terzo Premio ex aequo OH YOUNGMIN, tenore
KATARZYNA MACKIEWICZ, soprano (POLONIA)
 
Premio Riccardo Zandonai MARIA PIA MOLINARI, soprano (ITALIA)
per la migliore esecuzione di arie d’opera o liriche da camera di Riccardo Zandonai
 
Premio Mietta Sighele GIOIA CREPALDI, soprano (ITALIA)
viaggio a Montreal (Canada) per la partecipazione ad una serie di concerti in occasione del Jeunes Ambassadeurs Lyriques che si terrà nel mese di novembre 2014
 
Premio Musica Riva Festival PARK SEYOUNG, soprano (COREA)
SHIN JE BANG, mezzosoprano (COREA)
OH YOUNGMIN, tenore (COREA)
VICTOR JIMENEZ DIAZ, contraltista (SPAGNA)
per la partecipazione ad un concerto nell’ambito di MRF 2014 .

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (1 inviato)

avatar
marco russo 04/06/2014
Fino alle semifinali la giuria non era completa come da bacheca apposta il primo giorno del concorso. ..I giovani vanno lì per farsi conoscere e non solo quindi per vincere...a mio modesto avviso molti vincenti sono stati eliminati in semifinale. ..raccomando quindi maggiore attenzione su allievi dei giurati perché il web non perdona . Grazie
Thumbs Up Thumbs Down
0
totale: 1 | visualizzati: 1 - 1

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo