Home | Eventi | Durnwalder a Brunico posa della prima pietra di due caserme

Durnwalder a Brunico posa della prima pietra di due caserme

Anche la Provincia di Bolzano fa un cambio merce con lo Stato: due caserme in cambio di 16.000 metri quadri di terreno

image

Il presidente della Provincia, Luis Durnwalder, ha presenziato oggi alla cerimonia per la posa della prima pietra per la costruzione di due caserma a Brunico.
Si tratta rispettivamente di una caserma per la Guardia di Finanza e per la Polizia stradale.

Il Comune di Brunico costruisce le due strutture e come contropartita riceve 1,6 ettari di terreno nell'area De Corbelli per la costruzione di alloggi.
«Grazie a questo accordo - ha affermato il presidente Durnwalder - potranno essere realizzate preziose infrastrutture per la popolazione. De Corbelli per la costruzione di alloggi.

Nel corso della cerimonia, il presidente Durnwalder ha sottolineato che Brunico è il primo centro altoatesino in cui viene realizzato concretamente questo accordo tra lo Stato ed il Comune.
La costruzione delle due caserme rientra nell'ambito di un accordo di scambio tra lo Stato ed il Comune sottoscritto anche dalla Provincia di Bolzano.

«Questo scambio - ha concluso Durnwalder - è un riuscito esempio di come possa effettivamente funzionare con successo la collaborazione tra lo Stato, il Comune e la Provincia.»
Copia del testo dell'accordo, simbolo della proficua collaborazione, sottoscritto da tutte le parti contraenti, è stata murata nella prima pietra delle due caserme.
Le trattative tra le parti si sono protratte per quasi otto anni e l'area De Corbelli sarà a disposizione del Comune di Brunico nel 2012.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni

I miei cammini

di Elena Casagrande