Home | Eventi | Fiera di San Giuseppe, domani 700 bancarelle in centro città

Fiera di San Giuseppe, domani 700 bancarelle in centro città

Già aperta oggi la fiera degli animali, praticamente dedicata ai bambini

image

Domani, domenica 18 marzo, Trento ospiterà la tradizionale fiera di San Giuseppe che, dalle 7 del mattino alle 19, si snoderà per le vie del centro con le consuete 700 bancarelle e svariati spazi per le associazioni di volontariato.
In particolare in piazza Duomo e in via Rosmini saranno presenti espositori di fiori, piante e prodotti dell’agricoltura.
Le associazioni di volontariato saranno invece nelle vie Garibaldi, Mazzini, Oss Mazzurana e piazza Pasi.
Al Centro Trentino Esposizioni, già oggi sono esposti gli animali, che ormai sono diventati meta obbligata per i bambini che non hanno le occasioni di un tempo di vederli dal vivo.
Qui di seguito pubblichiamo delle foto che abbiamo scattato.
Dopo le foto, le limitazioni del traffico e i servizi offerti dal Comune.
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 
Come ogni anno si prevede un consistente afflusso di persone provenienti anche da fuori provincia.
Il corpo di polizia locale di Trento–Monte Bondone sarà impegnato con circa 80 agenti che regoleranno la circolazione stradale e faranno attività di controllo all’interno dell’area riservata al mercato.
E' prevista anche la presenza di agenti in borghese, per prevenire borseggi nelle vie più affollate e individuare eventuali fenomeni di abusivismo e di contraffazione delle merci.
Sabato 17 e domenica 18 marzo nei padiglioni di Trento Fiere, dalle 8 alle 19, ci saranno altri due eventi: la «Mostra dell’Agricoltura», rassegna di prodotti e servizi per l’agricoltura e il giardinaggio giunta alla sessantaseiesima edizione e «Domo 2012», esposizione di prodotti del settore ambientale e del risparmio energetico. Il biglietto d’ingresso costa 1 euro e 50.
 
 Limitazioni al traffico
Ecco i provvedimenti di limitazione della circolazione e della sosta in vigore in occasione della fiera di San Giuseppe.
Saranno vietati il transito, la sosta e la fermata da mezzanotte di sabato 17 sino al termine delle operazioni di sgombero e di pulizia delle strade sulle seguenti vie e piazze: via del Suffragio, via San Pietro, largo Carducci, via Dordi (divieto di transito tra l'intersezione con piazza Vittoria parte ovest e l'inizio di via Dordi con l'obbligo di svolta a sinistra lungo la stessa piazza Vittoria direzione via Calepina), via Garibaldi, via Oriola, via Mantova, via Oss Mazzurana, via Manci, via Roma, via Pozzo, via Orfane, via Cavour, via del Simonino, via Santa Maria Maddalena, via Esterle, via Borsieri, via del Torrione, via Belenzani, piazza Santa Maria Maggiore, piazza Duomo, piazza D’Arogno, via Verdi, via Alfieri, via Maffei, via Galilei (da via Roggia Grande a largo Carducci), via Prati, via Mazzini, via della Prepositura, via Rosmini, piazza della Portela, via Bomporto, via Inama, piazza Battisti, piazza Pasi, piazza Lodron, piazza Da Vinci, via Zanella.
 
 Autobus, deviazioni e fermate provvisorie
Sono previste alcune deviazioni delle corse degli autobus con l'istituzione di cinque fermate provvisorie del trasporto pubblico urbano nella giornata di domenica 18 marzo sulle seguenti vie: via Sanseverino in prossimità dell'intersezione via Canestrini (una fermata per ogni senso di marcia); via Piave, in prossimità del Commissariato del Governo (una fermata per ogni senso di marcia); via Piave, lato est, sul tratto di strada compreso tra i numeri civici 106 e 108.
Lungo le deviazioni vengono fatte tutte le fermate esistenti ad eccezione di  via Monte Baldo sud per la linea 12 direzione Ravina – Romagnano e via Monte Baldo nord per la linea 12 direzione Piazza Dante.
 
 Navetta parcheggi
La «navetta parcheggi» circolerà, con orario speciale, sul percorso piazzale Zuffo, Sanseverino, Monte Baldo, via Fersina, parcheggio Ghiaie, Monte Baldo, Sanseverino, Zuffo, fermando a  Zuffo, in via Sanseverino (presso i sottopassi di via Canestrini e di via Verdi in entrambe le direzioni) e in via Monte Baldo.
 
 Parcheggi supplementari
In occasione delle due giornate della Mostra dell’Agricoltura e della Fiera di San Giuseppe, sono stati disposti alcuni parcheggi aggiuntivi nei piazzali delle scuole vicine al centro. In particolare, sabato 17 marzo saranno disponibili i parcheggi degli istituti Salesiani (14-19), Bresadola (14.30-19.30), liceo Da Vinci (14-19), Manzoni (14-20), Ipsct Battisti (14-19.30).
Domenica 18 invece si potrà parcheggiare all'istituto Pozzo (7.30-19.30), Salesiani (8-19), Bresadola (8-19), liceo da Vinci (8-19), Manzoni (7.30- 20), Ipsct Battisti (8-19.30), seminario (8-19).

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni

I miei cammini

di Elena Casagrande