Home | Eventi | L.A.M.A. – Laboratorio Alpino di Mobilità Alternativa

L.A.M.A. – Laboratorio Alpino di Mobilità Alternativa

Convegno sulla mobilità sostenibile 30 novembre e il 1° dicembre 2012 a Primiero

image

L’Associazione Primiero Oltre Mondo, in collaborazione con la Provincia autonoma di Trento, la Scuola di Comunità e il Tavolo delle politiche giovanili della Comunità di Primiero, organizza per il 30 novembre e l’1 dicembre nella Valle di Primiero il convegno «L.A.M.A. - Laboratorio alpino di mobilità alternativa».
Al centro dell’attenzione la mobilità intesa sotto vari aspetti: mobilità legata alla tutela dell’ambiente, ma anche a un nuovo modo di fare turismo.
Si parlerà infatti di mobilità dolce e di buone pratiche, ma anche di esperienze concrete come quella portata avanti dall’Associazione Transdolomites.
Al centro del convegno ci sarà l’intervento dell’economista e scrittore Guido Viale, che parlerà sabato pomeriggio alle 15.30 presso la sala Negrelli della Comunità di Primiero a Tonadico.
 
Il convegno avrà inizio venerdì 30 novembre alle 20 presso il Centro Civico di Mezzano. In quella occasione saranno premiati i vincitori del concorso «Lasciati trasportare dalla fantasia», nato dalla volontà di coinvolgere e far riflettere sul tema della mobilità sostenibile anche i più giovani, futura generazione in movimento.
Agli alunni della prima media di tutti gli istituti della Comunità di Primiero è stato chiesto di pensare e disegnare il progetto di un mezzo di trasporto del futuro che sia prima di tutto sostenibile.
Tutti i disegni saranno esposti in occasione del convegno L.A.M.A. nella giornata di sabato e i progetti più accattivanti saranno segnalati dalla giuria formata da esperti della mobilità (Acsm, Trentino Trasporti e Lagorai Bike School).
La serata proseguirà con la proiezione di corti sulla mobilità e del film "Basilicata Coast to Coast" di Rocco Papaleo.
 
I lavori nella giornata di sabato 1 dicembre prenderanno il via dalle 9 presso la Sala Negrelli della Comunità di Primiero a Tonadico, con una presentazione interattiva di pratiche innovative per la mobilità sostenibile dal titolo «Muoversi nella giusta direzione dalla automobilità alla multimedialità».
Interverranno Chiara Campana (cooperativa Car Sharing Trentino), Marcello Pallaoro (responsabile progetto e-motion) e Antonella Valer (esperta in mobilità sostenibile dell'Associazione Trentino Arcobaleno).
Seguirà l’intervento di Massimo Girardi, Presidente di Transdolomites, che racconterà l’esperienza della sua associazione nell’ambito della mobilità alpina.
 
Parte attiva del convegno saranno gli stessi membri dell’associazione Primiero Oltre Mondo (P.O.M.) che racconteranno quanto hanno potuto osservare e conoscere sulla mobilità.
Le esperienze raccolte saranno illustrate e raccontate in due momenti dal titolo «Turismo e mobilità» e «Movimentare Primiero», un’analisi quest'ultima della situazione di mobilità in Primiero.
Culmine della due giorni sarà l’intervento di Guido Viale. Introdotto dal giornalista Walter Nicoletti, l’economista e scrittore Viale cercherà di rispondere alla domanda «Quale futuro per la mobilità alpina?».
Il convegno terminerà con una prova di geocaching, una caccia al tesoro tecnologica giocata all'aperto, pienamente immersi nel mondo reale.
 
A fare da contorno agli interventi sono state previste alcune proposte.
Durante la giornata di sabato, in collaborazione con la Biblioteca Intercomunale di Fiera di Primiero, sarà possibile consultare una selezione di libri sull’argomento.
Un modo, anche questo, per entrare attraverso la lettura nel mondo della mobilità sostenibile. Inoltre, sempre nella giornata di sabato, dalle 10 alle 14 presso la sede del convegno, sarà possibile provare alcuni mezzi del Progetto Green Way Primiero di Acsm e delle biciclette elettriche a pedalata assistita.
 
L’Associazione P.O.M. nasce per lavoro appassionato di un gruppo di trenta giovani provenienti dal Primiero e dal Vanoi.
Costituitosi in associazione nel 2010, dopo tre anni di lavoro in seno al Tavolo delle politiche giovanili Primiero Oltre Mondo ha attivato molteplici progetti rivolti ai giovani ma anche all’intera comunità.
Grazie al supporto del Tavolo e delle ACLI e con le collaborazioni attivate sul territorio, il gruppo si è impegnato nell’accoglienza e nella formazione di ragazzi stranieri in visita nella Valle di Primiero, nell’organizzare viaggi e percorsi formativi sul tema della sostenibilità, cineforum ed eventi culturali, non ultimo il convegno «BIOgrafie di montagna», un evento che ha coinvolto un alto numero di partecipanti e richiamato relatori di alto livello lo scorso dicembre.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni