Home | Eventi | Mellarini: «È necessario migliorare il collegamento fra sport e scuola»

Mellarini: «È necessario migliorare il collegamento fra sport e scuola»

Al Festival della Famiglia di Riva del Garda la sessione dedicata alle politiche sportive

image

«In Trentino fra tecnici, dirigenti e atleti, si contano 53 federazioni e 13 altre associazioni, le persone coinvolte nel mondo sportivo sono 123.000 su una popolazione totale di 530.000, questi numeri ci dimostrano che la pratica sportiva è insita nel dna della nostra terra, grazie anche al nostro straordinario ambiente.»
Con queste parole l'assessore provinciale allo sport, Tiziano Mellarini, è intervenuto alla seconda sessione tematica, dedicata a «Politiche sportive e politiche per il benessere sociale ed economico», oggi pomeriggio al Festival della Famiglia.
E l'assessore Mellarini, insieme a Sergio Anesi presidente del c.o. Universiade Trentino 2013 e a Monica Morandini del Coni, ha portato al Festival della Famiglia la torcia dell'Universiade, evento che sarà ufficialmente inaugurato il prossimo 11 dicembre in piazza Duomo a Trento.
«Ma i dati ci indicano anche qual è l'azione che il governo provinciale vuole imprimere nei prossimi anni, che è quella di un maggior collegamento fra lo sport e il mondo scolastico, fin dalle prime classi delle elementari.»
 
«La formazione sportiva – ha proseguito l'assessore Mellarini – è utile alla crescita dei nostri giovani e al contempo la pratica sportiva è importante come prevenzione della salute, ma è necessario l'apporto delle famiglie, che non devono vedere le associazioni sportive come un parcheggio per i propri figli, quanto piuttosto contribuirei alla macchina organizzativa, diventare loro stessi dirigenti e seguire i propri figli lungo questo percorso importante, non tanto per i risultati tecnici quanto in termini di crescita formativa ed educativa, indispensabile nel corso della vita. Di contro i tecnici devono saper educare i giovani ai valori dello sport, superando l'agonismo.
«Il Trentino - ha concluso Tiziano Mellarini - è una vera palestra a cielo aperto e un laboratorio di nuove idee, pensiamo all'Universiade, ai mondiali di sci nordico in Valle di Fiemme: lo sport è davvero motore importante della nostra economia.»

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni

I miei cammini

di Elena Casagrande