Home | Eventi | Quasi in 3.000 a visitare la mostra di fermodellismo a Salorno

Quasi in 3.000 a visitare la mostra di fermodellismo a Salorno

Esposti anche vari cimeli delle Ferrovie dei tempi che furono

image

>
Ha riscosso un notevole successo di pubblico, con ben 2.900 visitatori, la mostra di modellismo curata da AFTAA (Associazione Ferramatori Trentino Alto Adige) nell'ambito delle manifestazioni di «Natale a Salorno» per il periodo di Avvento organizzate da Salorno Attiva con la preziosa collaborazione delle varie associazioni del paese della Bassa Atesina.
Appassionati, collezionisti e simpatizzanti sono giunti da tutte le regioni del Nord Italia e dalla vicina Austria per ammirare il plastico modulare gestito con una tecnologia digitale innovativa.
La vocazione anche culturale dell'Associazione si è concretizzata con l'esposizione di vari cimeli delle ferrovie dei tempi che furono.
 
Particolare attenzione è stata riservata ai più piccoli, con l'allestimento di un'area a loro dedicata in cui hanno avuto la possibilità di guidare un trenino telecomandato, costruire un tracciato con trenino di legno, colorare disegni a tema ferroviario e natalizio, assemblare trenini di cartone.
Oltre ai quattro fine settimana di Avvento e alla festività dell'8 dicembre, la mostra ha dovuto anche aprire le porte in altri giorni, accogliendo così varie richieste giunte da parte di gruppi di appassionati e scolaresche.
Forte e grata dei numerosi apprezzamenti, l'Associazione ha il desiderio di organizzare altre manifestazioni simili, sempre a Salorno, per farsi ulteriormente conoscere sul territorio ed avvicinare ancora più persone al mondo ferroviario.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni

I miei cammini

di Elena Casagrande