Home | Eventi | Domenica 27 agosto a Brentonico la «Fera de San Bartolamè»

Domenica 27 agosto a Brentonico la «Fera de San Bartolamè»

E' una fiera molto sentita, con radici profonde nella comunità. Per questo si fa domenica invece che il 24 agosto, giorno di San Bartolomeo

Si svolgerà domenica, in via Roma e al parco di Brentonico, la «Fera de San Bartolamè» e la novità sta proprio nella data scelta: anziché il 24 agosto, giorno in cui si celebra il Santo, per la prima volta Brentonico porta la manifestazione in un giorno festivo, per favorirne la partecipazione.
L’assessore al commercio, Ivano Tonolli, in collaborazione con l’assessore al turismo Moreno Togni, spiegano: «Questa è una fiera molto sentita, con radici profonde nella comunità. Abbiamo dunque pensato di valorizzarla ulteriormente spostandola in una data più comoda per chi voglia partecipare e la scelta l’abbiamo presa confrontandoci con gli operatori del territorio e i vari standisti.»
Un tempo esisteva anche una chiesa di San Bartolomeo e si trovava nella contrada di Fano.
 
Chiesa e contrada non esistono più perché, nel 1648, a causa di una «dilamazione» dei terreni soprastanti, finirono sotterrate.
Della fiera che lì si svolgeva - e che dopo il disastro si svolse a Brentonico - si hanno tracce fin dai tempi in cui la contrada era abitata da una quarantina di famiglie.
Era dedicata in particolare al bestiame e anche l’edizione di quest’anno ne richiama apertamente i temi.
Oltre all’usuale fiera, a partire dalle 10.30 del mattino, infatti, ci saranno esposizione di animali, lavorazione del latte, battesimo della sella, dimostrazione coi cani da pastore, degustazione di gnocchi di malga e prodotti locali.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni