Home | Eventi | Feste Vigiliane | Feste Vigiliane 2011 – Il programma di Domenica 19 giugno

Feste Vigiliane 2011 – Il programma di Domenica 19 giugno

Il Teatro di Prosa in Piazza Fiera - Concerto in piazza Duomo Alcoltest gratuito dopo le 19

Torna alle Vigiliane il teatro di prosa

Nuovamente alla ribalta delle Feste Vigiliane la Compagnia del GAD Città di Trento con «Gli ingannati», una commedia brillante del Rinascimento.
Questa favola (così venivano chiamate le rappresentazioni teatrali nel cinquecento) è una delle più belle e fortunate commedie del Rinascimento italiano. È uno scherzo teatrale, giocoso, scritto a più mani (pare in poco più di tre giorni) dagli «Accademici Intronati» e dedicato al pubblico femminile della città di Siena, che vede la prima messa in scena nel 1531.

In questa opera sono mescolati i principali argomenti presenti nel teatro comico cinquecentesco: un fitto intrigo di equivoci e travestimenti, l'atmosfera ardente dell' amor giovanile, la satira del falso letterato, le patetiche smancerie dei vecchi fino all'aggressiva sguaiataggine dei servi, che sono preannuncio ai lazzi comici e spassosi della futura commedia dell'arte.

Per riconquistare l'amore di Flaminio, Lelia non esita a andare contro tutte le regole sociali del tempo, vestendosi da maschio e presentandosi a lui in veste di gentiluomo.
Da questo prendono l'avvio malintesi, fraintendimenti e ambiguità che danno origine a spunti divertenti e talvolta ridicoli sul tema umoristico principale del Rinascimento: la lotta d'Amore fra giovani e vecchi.

L'intreccio di motivi farseschi, satirici, sentimentali e quasi romanzeschi spiega la straordinaria fortuna goduta nel tempo da questa opera teatrale, tanto da far pensare che la commedia di William Shakespeare: «La dodicesima notte» ne abbia tratto spunto.

La regia è di Alberto Uez; fra gli interpreti Renata Fedrizzi, Giovanni Rosso, Giuliana Germani, Bruno Pieroni, Mauro Gaddo e Giovanna Tomasi.
I riflettori si accenderanno alle 21,30 in Piazza Fiera.

In Piazza Duomo il «Proteus Quartet» in concerto

Proteus: divinità della mitologia greca, figlio di Oceano e Teti, capace di mutare forma in qualsiasi momento.
È da questa immagine che il gruppo vuole partire; una continua metamorfosi stilistica e strumentale, senza fare riferimento ad un unico genere definito.

Sonorità retrò, immaginari d'ispirazione circense e gitana eseguiti da una formazione strumentale insolita che vede Federica Tomasini alla voce, Ivo Brigadoi al violoncello e sintetizzatore, Paolo Gabrielli alle percussioni e campionatori, Gabriele Brigadoi al basso acustico e theremin.

Partendo da queste inconsuete fondamenta strumentali il quartetto ha edificato uno spettacolo con l'intento di far piombare lo spettatore in un mondo fatto di vicende suggestive, storie di uomini e donne la cui umanità non ha saputo adattarsi alle leggi spietate del conformismo sociale. Fenomeni da baraccone sfruttati, ballerine illuse, zotici rudi ma sensibili, mogli isteriche…

Questi sono solo alcuni dei personaggi che popolano l'immaginario delle canzoni inedite del gruppo, alle quali sono state affiancate delle cover, rivisitate, di brani della tradizione cantautorale italiana ed americana: da Luigi Tenco a Vinicio Capossela, da Tom Waits a Paolo Conte, e molti altri.

Questo mondo fatto di parole e musica trova la sua completezza tramite l'utilizzo di varie forme d'arte visiva (grazie al prezioso aiuto dei registi Jacopo Laurino e Elena Galvani), affinché lo spettatore possa entrare in tale dimensione anche con l'ausilio dei propri occhi, rendendo questo viaggio un'esperienza il più possibile completa.

L'angolo della salute - Preziose regole di prevenzione

Dalle 16.00 alle 19.00 saranno date informazioni su come gustare in sicurezza i funghi e su come difendersi dalla zanzara tigre.
Sarà presente nello stand di Piazza Fiera il personale dell'Unità operativa di igiene pubblica e di prevenzione ambientale - dipartimento prevenzione.

Dalle 17 alle 19 inoltre, all'insegna del motto «viaggiare sicuri», sarà illustrata l'attività dell'ambulatorio del viaggiatore internazionale.
E, dopo le 19, alcoltest gratuito!

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni