Home | Eventi | Feste Vigiliane | Anteprima della rassegna CinemAMoRe alle Feste Vigiliane

Anteprima della rassegna CinemAMoRe alle Feste Vigiliane

Appuntamento con il meglio dei tre film festival in piazza Cesare Battisti a Trento

Anche quest’anno CinemAMoRe sceglie le Feste Vigiliane per aprire la rassegna che ogni estate porta in numerose località della provincia il meglio delle ultime edizioni dei tre storici film festival di caratura internazionale presenti in Trentino.
Archeologia, Montagna e Religioni sono i tre temi caratteristici, rispettivamente, della Rassegna Internazionale del Cinema Archeologico di Rovereto, del Trento Film Festival e del Religion Today Film Festival che, riuniti in un coordinamento, curano la rassegna CinemAMoRe con il sostegno del Servizio Attività Culturali della Provincia autonoma di Trento.
All’interno del nuovo corso delle feste patronali, per la prima volta saranno due le serate d’anteprima proposte nel capoluogo, con la suggestiva cornice del palco del Teatro Sociale aperto su piazza Cesare Battisti, seguendo il filo rosso che guida tutta l’edizione 2017 delle Feste Vigiliane: la città sul fiume.
Con tre titoli in programma, scelti tra quelli più aderenti alle diverse anime dei tre festival, la prima serata di proiezioni, giovedì 22 giugno, dalle ore 21.30, sarà il biglietto da visita della rassegna, senza perdere di vista l’osservazione delle città come luoghi da scegliere – o ai quali rinunciare.
 
Dentro o fuori? In un gioco sottile che rilegge i contesti urbani anche dal punto di vista dell’appartenenza e dell’integrazione, le storie narrate propongono un doppio viaggio, nello spazio e nel tempo.
Si parte dalla Parigi contemporanea di Mariam, adolescente francese di origini arabe che a scuola non vuole togliere il velo, rappresentando vivacemente la dialettica tra identità e continua rinegoziazione di valori che accompagna la sfida della diversità e della convivenza nelle grandi metropoli europee.
Con il documentario Pompei, eternal emotion si farà invece un salto nel passato di una città ancora capace di evocare sentimenti contrastanti e raccontare, al tempo stesso, la vita e la morte.
Fuori e lontano dalle città si sviluppa infine la storia di Bigmen, documentario spagnolo che mette in relazione uomini che hanno deciso di lasciarsi trasportare dalle passioni per l’arte, per lo sport, per la natura.
In occasione della proiezione di Mariam – film vincitore dell’ultima edizione di Religion Today – saranno presenti per un momento di dialogo con il pubblico alcune partecipanti del progetto Dalla parte di Eva, promosso dalla Fondazione Bruno Kessler in collaborazione con il Centro per la Formazione alla Solidarietà Internazionale e con lo stesso festival trentino dedicato al cinema delle religioni.
 
La serata offrirà quindi una nuova opportunità di confronto sulla relazione tra donne e religioni, sul ruolo e l’immagine delle donne, sulle relazioni di genere e sulla necessità di superare stereotipi, situazioni di discriminazioni e marginalità.
Venerdì 23 giugno, con lo stesso orario, la proposta proseguirà all’insegna dell’altro polo tematico al centro delle Feste Vigiliane 2017.
«L’acqua e l’uomo» è il binomio che unisce il documentario L’oasi di Al Ain, città che rappresenta l’apertura al deserto della penisola araba e contemporaneamente uno scudo contro lo stesso, con la denuncia di Dammed, gioco di parole che associa la costruzione delle nuove grandi dighe indiane – in inglese dam – alla disperazione degli oltre 11 milioni di dannati – damned – costretti a emigrare da scelte di governance che per interesse economico favoriscono le cordate di banchieri e investitori, a scapito dei più poveri.
Le serate di proiezioni riprenderanno poi nei primi giorni di luglio e attraverseranno molte località della provincia.
La presentazione alla stampa dell’intero programma CinemAMoRe 2017 è prevista per martedì 4 luglio alle ore 10.30 presso la Sala Medievale del Teatro Sociale di Trento.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni