Home | Eventi | Feste Vigiliane | Feste Vigiliane 2019, serata di martedì 25 giugno

Feste Vigiliane 2019, serata di martedì 25 giugno

La serata si animerà con la Veglia di S. Vigilio e la «Meraviglia» dei Sonics, l’appuntamento solidale in piazza Fiera

image

>
Dopo aver trascorso la giornata tra musica, giochi, intrattenimento e buon cibo, la quinta giornata delle Feste Vigiliane si concluderà con due appuntamenti da non perdere.
Il primo, in Piazza Battisti - Teatro Sociale, vedrà protagonista la nuova produzione di Finisterrae Teatri, «Santa Madre Degli Osti», la Veglia di S. Vigilio con Camilla Da Vico, Alessio Kogoj e Giacomo Anderle - autore e regista dello spettacolo - che a partire dalle ore 20.30 intratterrà il pubblico con un racconto dedicato alla nostra città: dal primo ospizio voluto da S. Vigilio ai palazzi, alberghi e locande che accoglieranno ospiti più e meno illustri al tempo del Concilio, Trento si trasforma, scoprendo la sua vocazione di città ponte tra diverse sculture, capace di dare asilo a nobili e alti prelati, pellegrini, viandanti, turisti, artisti e cronisti.
 
E la città diviene sempre più luogo favorevole per incontri e narrazioni, che rivivranno attraverso parole e musica, in una serata in cui scene di vita quotidiana, vicende storiche, religione e politica, spiritualità e affari, s’intrecciano in una giostra di personaggi e situazioni. Una rappresentazione sacra e profana, celebrata in un’osteria, mentre fuori una processione scorre lenta e invisibile.
L’evento, realizzato in collaborazione con FBK, vedrà la partecipazione della Corale Polifonica e Orchestra dell’Università degli Studi di Trento, diretta da Marco Gozzi.
Nell’Arena di Piazza Fiera, invece, torna l’appuntamento solidale, realizzato in collaborazione con Poli e Trentinosolidale onlus. Per l’occasione, ad esibirsi saranno i Sonics, formidabile compagnia italiana di acrobati, con «Meraviglia», spettacolo acrobatico creato e diretto da Alessandro Pietrolini (produzione Fanzia Verlicchi per Equipe Eventi sas).
 
Si tratta di un successo mondiale che ha già incantato milioni di spettatori in tutto il mondo. La grande sfera rossa di «Meraviglia» darà vita ad un susseguirsi di evoluzioni acrobatiche mozzafiato sospese a 20 metri di altezza.
Cori plastici in grado di disegnare vere e proprie poesie visive nel cielo e un’unione perfetta di movimenti, suoni e colori riempiranno il pubblico di stupore e, appunto, di «Meraviglia».
L’appuntamento di martedì sera rappresenta quindi una grande occasione per ammirare la più famosa creazione dei Sonics, uno spettacolo con alle spalle dieci anni di successi in tutto il mondo e oltre 500 rappresentazioni nei teatri, nei festival e in grandi eventi mediatici, come avvenuto nel 2012 a Kiev, in occasione dell’inaugurazione dello Stadio per gli Europei di Calcio.
 
Alla qualità dell’offerta spettacolare, è doveroso segnalare il risvolto solidale della serata.
Come avvenuto nelle ultime due edizioni delle Feste, infatti, il pubblico potrà assicurarsi i migliori posti a sedere dopo aver compiuto un piccolo gesto di solidarietà, che consiste nel raccogliere beni alimentari da destinare ai più bisognosi.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni