Home | Eventi | Trento Film Festival | Una Montagna di gusti di montagna al Trento Film Festival

Una Montagna di gusti di montagna al Trento Film Festival

Per la 68ª edizione della rassegna cinematografica Palazzo Roccabruna promuove una collaborazione fra ristoranti, bar, bistrot all’insegna dei sapori di montagna

image

 >
Si rinnova la collaborazione fra Trento Film Festival e Palazzo Roccabruna e anche quest’anno il sodalizio si celebra nel segno del gusto: in occasione della 68ª edizione della kermesse cinematografica la Casa dei prodotti trentini proporrà un’iniziativa dedicata alla valorizzazione dei sapori del territorio che coinvolgerà una ventina di operatori della ristorazione fra Trento e Rovereto.
Montagna Gusto – questo il titolo dell’evento – darà vita ad una rete di bar, ristoranti e bistrot che nel periodo del Festival elaboreranno menù a base di specialità rigorosamente trentine, da consumare sia in presenza che in modalità take away, per sottolineare lo stretto legame culturale e socio-economico che esiste fra la nostra montagna e le sue produzioni tipiche.
Nell’ottica di Palazzo Roccabruna e della Camera di Commercio di Trento che gestisce la struttura di via S. Trinità, si tratta di un’iniziativa volta non solo a valorizzare la ricchezza del nostro patrimonio enogastronomico, ma anche a sostenere il settore della ristorazione trentina in un momento economico particolarmente difficile a causa della crisi provocata dall’emergenza sanitaria.
 

 
Montagna Gusto sarà l’occasione per riunire tutti gli operatori accomunati dalla ricerca della qualità e dall’attenzione per il territorio, allo scopo di offrire agli ospiti del Festival un’interpretazione originale ed accattivante dei piatti della montagna trentina, privilegiando la filiera dei prodotti locali in una prospettiva di consumo etico e sostenibile.
Grazie ai servizi digitali messi a disposizione dal Festival Montagna Gusto approderà anche sul web e su app con la possibilità di prenotare sia a pranzo che a cena la consumazione in presenza o l’asporto nel pieno rispetto delle vigenti misure di prevenzione in materia di contagio da Coronavirus.
 
 

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni