Home | Eventi | Trento Film Festival | Concluso il Trento Film Festival, si tirano le somme

Concluso il Trento Film Festival, si tirano le somme

Leveghi: «Il Festival continua a crescere; un evento del territorio, sempre più internazionale»

image

>
Più di 22.000 biglietti al cinema, oltre 11.000 spettatori tra serate evento, appuntamenti letterari e laboratori; 27.000 visitatori a MontagnaLibri. Al TFF Family, oltre 6.000 partecipanti. Grande seguito sui social, con più di 370mila visualizzazioni dei contenuti Anche se il sipario si eè ufficialmente chiuso, gli echi della 67. edizione del Trento Film Festival risuonano ancora tra le strade e le piazze di Trento, dove si sono svolti - in oltre 30 location - 144 eventi, con ben 127 film proiettati al cinema, sempre con un grande successo di pubblico.
«Considerando i biglietti staccati al cinema, quelli alle serate evento in teatro, l’afflusso di pubblico alle mostre, agli incontri letterari e ai convegni – ha spiegato il presidente del Trento Film Festival, Mauro Leveghi, – in termini di pubblico il festival è cresciuto rispetto allo scorso anno di oltre il 7%, confermando il trend positivo che ormai continua da numerose edizioni.
«Peraltro il dato di quest’anno è ancora più significativo perché, in considerazione dei ponti e delle festività pasquali, il programma si è svolto in nove giorni, rispetto agli undici dell’edizione scorsa.
«Siamo naturalmente molto soddisfatti per i risultati raggiunti, innanzitutto perché il pubblico ha manifestato tanto entusiasmo e partecipazione, e poi perché il nostro è stato un grande lavoro corale, di gruppo, con oltre 300 tra partner, staff e volontari che animati da passione, professionalità ed entusiasmo, hanno contribuito a fare crescere un evento del territorio dal respiro sempre più internazionale. Al pubblico e a tutti loro, a nome del festival esprimo il più vivo ringraziamento.»
 
In particolare, le presenze al cinema – contando anche le serate di Avvicinamenti – sono state 22.250, in aumento rispetto al dato già positivo del 2018, che era di 21.049.
Alle serate evento hanno assistito 4.957 spettatori, mentre alla rassegna dell’editoria di montagna MontagnaLibri, in piazza Fiera, si è registrata la presenza di 26.895 persone.
Agli appuntamenti letterari, convegni, laboratori ed eventi, si sono registrate 6.247 presenze.Notevole successo hanno riscosso anche le iniziative del TFF Family (il «festival nel festival», dedicato alle famiglie), tra le quali il Parco dei Mestieri, dove nonostante diversi giorni di maltempo i «piccoli festivalieri» hanno partecipato numerosi ad attività e laboratori: si è registrata infatti la presenza di circa 6.028 visitatori (nel 2018 erano stati 5.940).


 
Per le mostre i dati non sono ancora definitivi, perché diverse sono ancora aperte al pubblico, ma le prime stime confermano una crescita rispetto all’edizione dello scorso anno, durante la quale i visitatori sono stati più di 9.000.
Interessanti i dati sul fronte social, canale di comunicazione su cui il festival investe moltissimo: dal 9 aprile al 6 maggio, sono state raggiunte complessivamente più di 200.000 visualizzazioni dei contenuti su Facebook e più di 50.000 interazioni, con un rapporto 4/1 fra visualizzazioni e interazioni.
I follower della pagina Facebook sono aumentati da 18.700 a più di 20.200, mentre su Instagram sono quasi raddoppiati arrivando a 2.185, con oltre 161.000 visualizzazioni nei soli giorni del festival, con più di 12.000 utenti raggiunti su questo canale.
Complessivamente, sommando Facebook e Instagram, il festival ha ottenuto più di 370.000 impression (visualizzazioni) dei contenuti, più di 60.000 visualizzazioni dei video (in particolare i trailer dei film) e più di 80.000 interazioni complessive con i contenuti pubblicati.
 
«Ma il festival non si ferma, – ha aggiunto la direttrice Luana Bisesti. – Proprio oggi parte la decima edizione del Trento Film Festival a Milano, in collaborazione con Fondazione Cineteca Italiana, e sono già cominciati i lavori per l’edizione autunnale di Bolzano».
Continuano gli appuntamenti del Trento Film Festival 365, il festival in tour tutto l’anno in Italia.
«A giugno sarà disponibile il nuovo catalogo – ha continuato la direttrice – con una vasta selezione dei film apprezzati dal pubblico nel corso di questa indimenticabile 67ª edizione.»

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Storia dell'Autonomia

di Mauro Marcantoni

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone