Home | Eventi | Trento Film Festival | Trento Film Festival 365: in viaggio con voi

Trento Film Festival 365: in viaggio con voi

Da oggi è online il nuovo catalogo del «365», con molti film protagonisti della 67ª edizione, ora messi a disposizione di sezioni CAI, associazioni e Comuni

image

>
Il Trento Film Festival - il più antico festival internazionale di cinema di montagna, avventura e esplorazione – non si esaurisce con la rassegna primaverile di Trento e l’edizione autunnale di Bolzano: da sempre, le pellicole che hanno emozionato il pubblico del Festival vivono 365 giorni all’anno grazie a centinaia di proiezioni organizzate in collaborazione con sezioni del CAI, associazioni culturali, Comuni e tanti altri enti e istituzioni.
 

 
Un circuito di distribuzione parallelo che permette ai film proiettati a Trento di restare disponibili e visibili ben oltre i limiti temporali della manifestazione.
Da qualche anno, questo circuito ha preso il nome di 365.
Il Trento Film Festival 365 non è un semplice tour che porta in tutta Italia i film proposti nella rassegna trentina: è un viaggio che il Trento Film Festival compie in compagnia di centinaia di amiche e di amici, con le quali condivide contenuti e valori e co-progetta eventi, mettendo a disposizione, esperienza e know-how.
 

 
Il catalogo dei film disponibili è talmente ampio che ogni anno permette di spaziare dai film di alpinismo a documentari di taglio etnografico e antropologico, dai temi ambientali a quelli dello sviluppo territoriale, dai reportage delle imprese sportive fino a straordinari racconti di solidarietà. Rassegne, manifestazioni culturali, festival, possono così trovare infinite caselle per comporre il loro puzzle e offrire al pubblico una programmazione sempre nuova e originale.
 

 
Tra i tanti titoli, arricchiscono il catalogo 2019 La regina di Casetta (di Francesco Fei, Italia / 2018 / 80'), vincitore della Genziana d’oro Premio CAI; Piano to Zanskar (di Michal Sulima, Regno Unito / 2018 / 86'), presentato al Trento Film Festival in anteprima internazionale; Non abbiate paura di sognare (di Klaus Pierluigi Dell'Orto, Italia / 2019 / 46'), anche questo presentato a Trento in anteprima mondiale; il corto Auspicio (di Elena Goatelli, Angel Luis Esteban Vega, Italia / 2019 / 13'), girato nella stazione di inanellamento del Passo Brocon.
 
Il catalogo dei film – in continuo aggiornamento - è disponibile sul sito del Festival, con alcuni dei migliori film protagonisti della recente 67. edizione: https://trentofestival.it/tff-365/film-in-catalogo/.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Storia dell'Autonomia

di Mauro Marcantoni

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone