Home | Pagine di storia | 1ª Guerra Mondiale | «Donne in guerra», foto del Museo della Guerra Rovereto

«Donne in guerra», foto del Museo della Guerra Rovereto

La mostra fotografica è ospitata al Municipio di Volano fino al venerdì 5 ottobre ed è visitabile negli orari di apertura degli uffici

image

>
Le donne vennero mobilitate per supplire alla carenza di uomini nel lavoro, sostenere il morale dei soldati oltre che gestire l’economia familiare.
Una parte di loro assolse questi ruoli accettando la guerra come una calamità, altre donne animarono manifestazioni di protesta, ma non mancò chi si schierò a sostegno delle ragioni del conflitto.
Tutte indistintamente conobbero maggiori responsabilità, accanto alla solitudine e al peso delle vicende.
Quelle esposte in mostra sono fotografie di donne colte in situazioni di vita «mutilata» (mogli o madri prive del sostegno del marito, profughe, vedove), entro scenari di lavoro nuovi o antichi, talvolta in professioni difficili ma socialmente riconosciute come quella dell’infermiera.
 
Talvolta le immagini testimoniano «l’essere vivi», rassicurano chi è lontano.
Altre volte conservano tracce di incontri destinati a non ripetersi; altre ancora documentano situazioni straordinarie.
Gli uomini compaiono quasi sempre in divisa, le donne «inquadrate» in ruoli prima sconosciuti, altrettanto decisivi per la guerra.
A cento anni da quegli eventi possiamo leggere nelle trasformazioni indotte dalla guerra una tappa del processo di emancipazione delle donne nella società italiana destinato a durare decenni e in queste foto un documento di quel percorso difficile e contrastato.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Storia dell'Autonomia

di Mauro Marcantoni

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone