Home | Pagine di storia | 150° Unità d'Italia | Verso il 150° anniversario dell'Unità d'Italia/ 4

Verso il 150° anniversario dell'Unità d'Italia/ 4

Il restauro del simbolo del risorgimento italiano: il Monumento a Dante

Per commemorare il 150° dell'Unità d'Italia, il Comune di Trento ha predisposto una serie di iniziative che, come abbiamo detto in un articolo precedente, il sindaco Andreatta ha chiamato «Notte tricolore».
L'iniziativa più significativa, tuttavia, è il restauro del Monumento a Dante.

Costruito nel 1889, fu una vittoria del popolo italiano che riuscì a far erigere nel trentino austriaco il simbolo stesso dell'italianità.
Anche la postura di Dante, con la mano rivolta a nord, secondo gli irredenti meglio informati e i goliardi solitamente irriverenti, indicava agli austriaci il giusto confine.

Il monumento era costato la considerevole (per quei tempi) cifra di 135.000 Lire.
In Trentino la moneta corrente era la Corona, ma la maggior parte dei fondi era stata raccolta in Italia e la realizzazione era stata affidata allo scultore italiano Cesare Zocchi. Che venne pagato in Lire italiane.

Oggi, con un'operazione congiunta fra lo Stato e il Comune di Trento, è stato deciso di finanziare il restauro del monumento stesso, proprio per dare risalto al valore che assunse a suo tempo.
I lavori, purtroppo, non saranno pronti per il 17 marzo, giorno della festa una tantum dell'unità.
Saranno pronti invece per il 2 giugno, festa della Repubblica.

Quello che ci piace evidenziare in chiusura, è che il restauro costa oggi 100.000 euro.
Tenendo conto che a costruirlo furono necessarie 135.000 Lire, inevitabile il paragone tra i valori di oggi e quelli di oltre un secolo fa.
Il Trentino passò dalle Corone alla Lira (con la svalutazione post bellica del 40%) alla fine della Grande Guerra e, dopo il 2002, dalla Lira all'Euro.
Sic transit gloria mundi, ma l'affetto per il nostro Monumento è rimasto immutato.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni

I miei cammini

di Elena Casagrande