Home | Pagine di storia | I resti di Eraldo Fozzer nel famedio del cimitero monumentale

I resti di Eraldo Fozzer nel famedio del cimitero monumentale

Martedì prossimo 24 giugno, alle 17.30 la cerimonia di tumulazione nel famedio di Trento

I resti mortali del noto scultore trentino Eraldo Fozzer verranno accolti nel famedio*** del cimitero monumentale, dove sono conservati i busti e le spoglie di numerosi personaggi illustri fra i quali Cesare Battisti e Alcide Degasperi (busti), Paolo Oss Mazzurana, Giovanni Battista Prato, Tommaso Gar, Carlo Dordi e in epoca più recente, Giuseppe Gerola e Alessio Pezcoller e anche la targa dedicata al musicista Andrea Mascagni deceduto nel 2004.
Lo ha deciso nelle scorse settimane la giunta comunale, accogliendo la richiesta della figlia dell'artista, Elena.
 
La cerimonia di tumulazione si svolgerà martedì prossimo, 24 giugno, alle 17.30 alla presenza anche del vescovo Luigi Bressan.
Nel corso della cerimonia verrà scoperta una targa commemorativa.
Trento conserva numerose opere dell'artista, tra le quali i cavalli della fontana di Piazza Venezia, il busto di Cesare Battisti al Mausoleo del Doss Trento e il monumento dedicato a Foti e Martini alla stazione ferroviaria.

*** Sicuramente tutti sanno che cosa sia un Femedio. Ma per quei pochi che non lo sanno, consiste in una costruzione destinata alla sepoltura o alla memoria di personaggi illustri. Costruito a forma di tempio è generalmente posto all'ingresso del cimitero. Talvolta indica anche il luogo in memoria dei caduti in guerra.
Il termine, un neologismo coniato nel 1889 dal latino fama, «fama», e aedes, «tempio», letteralmente significa «tempio della fama».

 

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni