Home | Pagine di storia | 1796 – 1797: Napoleone sull’altopiano di Piné

1796 – 1797: Napoleone sull’altopiano di Piné

Piné e Cembra contro l’invasione francese da martedì 23 a domenica 28 agosto

L’associazione «Noi Nella Storia», in collaborazione con il comune di Baselga di Piné, di Bedollo e con l’ApT Altopiano di Piné Valle di Cembra ripropone per l’estate 2016 un esclusivo programma all’insegna della storia.
Gli appassionati di storia e di montagna potranno trascorrere una settimana tra cortei in costume e banchetti, accampamenti e personaggi dell’epoca, conferenze con esperti e visite guidate, prestigiosi momenti musicali, ma soprattutto, potranno assistere alla imponente rievocazione delle battaglie che ebbero luogo sull’Altopiano di Piné e in Valle di Cembra tra il 1796 ed il 1797, dove l’esercito di Napoleone trovò la strenua resistenza delle popolazioni locali.
 
La rievocazione della battaglia dell’autunno 1797, avrà luogo sabato 27 agosto, ad ore 15.00 presso il lago delle Buse a Brusago, in una splendida conca che ben si presta a teatro naturale dei combattimenti.
Qui verranno allestiti i campi militari e gli spettatori potranno assistere alle parate militari e alla battaglia tra il contingente francese contro quello austriaco, coadiuvati dalla popolazione locale.
Nella sala foyer di Centrale di Bedollo, sarà visitabile un’eccezionale esposizione sul «baco da seta» curata dall’Associazione vellutai di Ala. Domenica 28 agosto, ad ore 10.00, sul Dosso di Miola (Baselga di Piné) sarà di scena la rievocazione della ritirata delle truppe francesi dall’Altopiano di Piné, cui seguirà una sfilata storica nel centro di Baselga di Piné. Saranno presenti i rivocatori storici delle armate francesi e austriache.
 
 Il programma nel dettaglio 
Martedì 23 agosto viene proposta alle ore 20.30, presso la Cooperativa C.A.S.A. a Baselga di Pinè, la serata con il dott. Stefano Monsani, dott. Piero Morelli e il dott. Luca Sighel su «aspetti di medicina e fitoterapia in età napoleonica».
 
Mercoledì 24 agosto alle ore 20.30, la serata è speciale con Piné sotto le stelle napoleonico con il corteo storico per le vie del centro di Baselga di Piné accompagnato dalla musica del trio d’archi Kardia, dal gruppo Nonsoloteatro di Levico e balli tipici ottocenteschi.
 
Giovedì 25 Agosto. Grande attesa  alle ore 20.30, presso il Teatro di Centrale di Bedollo, per Il Concerto musicale del quartetto d’archi della Fondazione Haydn in collaborazione con Piné Musica con Marco Mandolini, Roberto Tomada e Margherita Pigozzo al violino e al Alejandro Biancotti alvioloncello.
 
Venerdì 26 Agosto nella mattinata si svolgerà l’inaugurazione della Mostra del baco da seta organizzata dall’Associazione Vellutai di Ala presso il teatro di Centrale di Bedollo, Sala Foyer. Alle 14.00 ci sarà l’allestimento dei campi storici austriaco e francese presso L’Ice Rink (Campo Arcieri) di Miola.
 
Sabato 27 Agosto dalle ore 10.00 alle 12.00, è prevista la riapertura dei campi storici e dalle 10.00 alle12.00 sarà possibile visitare l’interno dei campi.
Grande attesa ad ore 15.00 , presso il Lago delle Buse a Brusago, per la rievocazione della battaglia avvenuta nell’autunno del 1796 tra le truppe francesi ed austro-tirolesi. La serata si concluderà all’Ice Rink Piné tra musica e balli.
 
Domenica 28 Agosto sul lago di Serraia verrà rievocata la ritirata delle truppe francesi dell’Altopiano di Pinè.
A seguire si svolgerà la sfilata storica lungo le vie di Baselga.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni