Home | Pagine di storia | Martedì 6 giugno si parla di Guerra fredda e della sua eredità

Martedì 6 giugno si parla di Guerra fredda e della sua eredità

Ultimo incontro del «Ripassone di storia» della Fondazione Museo Storico del Trentino

Alle Gallerie di Piedicastello, martedì 6 giugno alle 14.30 si svolgerà il terzo e ultimo incontro del Ripassone di storia proposto dalla Fondazione Museo storico del Trentino.
Questa volta si parlerà di guerra fredda e della sua eredità mentre gli altri due appuntamenti sono stati dedicati a raccontare la Grande guerra e i totalitarismi (il primo) e la Seconda guerra mondiale (il secondo).
Il «Ripassone» complessivo di storia del '900 è rivolto agli studenti di quinta superiore ed è pensato come un aiuto per affrontare al meglio la maturità, utile per scegliere la traccia storica della prima prova oppure per scrivere una buona tesina, rispondere con successo alle domande di terza prova o all'orale.
Circa un centinaio i ragazzi che hanno partecipato a ciascuno dei primi due incontri.
 
Per la prima volta l'Area Educativa della Fondazione ha aggiunto tra le proprie attività rivolte agli studenti delle scuole trentine un ««Ripassone» complessivo di storia del '900 destinato in particolare ai ragazzi frequentanti l'ultimo anno degli istituti superiori.
Un valido aiuto per affrontare le ultime verifiche e per prepararsi al meglio all'esame di maturità.
Tre gli incontri in cui si articola il ripasso ospitati nella teca delle Gallerie di Piedicastello. Il primo (23 maggio) è stato dedicato alla Grande guerra e al sorgere dei totalitarismi; nel secondo (30 maggio) si è parlato di Seconda guerra mondiale e nuovo ordine postbellico. Circa un centinaio i partecipanti che hanno assistito a ciascun incontro.
 
Martedì 6 giugno alle 14.30 alle Gallerie di Piedicastello, si chiuderà il ciclo con un incontro dal titolo «La Guerra fredda e la sua eredità».
Il «Ripassone» è condotto da Tommaso Baldo, operatore didattico della Fondazione Museo storico del Trentino, anche attraverso l'utilizzo di materiali iconografici d'archivio, mappe e cartine.
Per informazioni è possibile mandare una mail a didattica@museostorico.it o scrivere un messaggio su Facebook alla pagina della Fondazione Museo storico del Trentino (www.facebook.com/museostorico)
 
 Le proposte dell'Area educativa della Fondazione Museo storico del Trentino 
Il Ripassone è una delle novità di quest'anno. Tra le altre «new entry» i progetti di formazione scuola-lavoro che hanno visto coinvolte fin'ora due classi del Liceo Antonio Rosmini di Rovereto e due dell'Istituto d'Istruzione Marie Curie di Pergine, per un totale di circa sessanta studenti partecipanti.
Sono attività che vanno ad aggiungersi alle altre proposte quali incontri, visite guidate alle mostre e a Forte Cadine, laboratori didattici e corsi di aggiornamento per insegnanti.
Un impegno che ha portato in questo anno scolastico, ad oggi, circa 13.000 utenze.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni