Home | Pagine di storia | Terremoto d'Abruzzo | Anche i vigili del fuoco di Riva del Garda in Abruzzo

Anche i vigili del fuoco di Riva del Garda in Abruzzo

Saranno sette i vigili che partiranno la mattina del giorno di Pasqua

Partiranno la mattina del giorno di Pasqua i sette uomini del corpo dei Vigili del Fuoco di Riva del Garda, guidati dal comandante Alex Gallon e dell'ispettore distrettuale Graziano Boroni. I vigili rivani, assieme ad altri volontari del distretto Alto Garda e Ledro (in totale una quarantina di uomini), dovrebbero raggiungere il Comune di Paganica, dove si stanno concentrando gli sforzi degli aiuti inviati dal Trentino.

Il gruppo dei vigili di Riva, resterà in Abruzzo dal 12 al 16 aprile, successivamente partirà un secondo gruppo, verso fine mese, che si fermerà per altri 4-5 giorni.
I pompieri rivani porteranno numerosa attrezzatura a mano come martelli, badili, mazze e motoseghe, per intervenire direttamente nelle macerie. Con loro si muoverà anche un automezzo dotato di gru per movimentazione carichi, che rimarrà a Paganica tutto il mese di aprile, assieme ad un volontario a turno, in aggiunta al cospicuo spiegamento di forze messo in campo dalla Protezione civile del Trentino in questo paese, uno fra i più colpiti dal terremoto.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni