Home | Pagine di storia | Terremoto d'Abruzzo | Berlusconi in visita al villaggio Trentino di Onna

Berlusconi in visita al villaggio Trentino di Onna

Si è complimentato per il tipo e i tempi di realizzazione dette strutture

Nuova visita quest'oggi a Onna, in Abruzzo, del presidente del consiglio Silvio Berlusconi che ha effettuato un sopralluogo al villaggio di casette prefabbricate che la Protezione civile trentina sta realizzando, su incarico della Croce Rossa nazionale, per dare un alloggio a 300 sfollati della frazione.

Il premier, accompagnato nella visita dal capo della Protezione civile nazionale Guido Bertolaso e dal prefetto de L'Aquila, ha espresso ai responsabili trentini della ricostruzione in Abruzzo il proprio compiacimento sia per il tipo di realizzazione sia per i tempi nei quali sarà portata a termine.

A Onna, il 90 per cento degli edifici è stato distrutto dal terremoto e pesante è stato il tributo in vittime, 40 persone morte sotto le macerie.

La Provincia autonoma di Trento, su sollecitazione della Croce Rossa nazionale, che ha finanziato il progetto con 5 milioni di euro, si è attivata al fine di realizzare in tempi molto rapidi 94 casette antisismiche in legno per dare riparo agli sfollati che ora vivono nelle tende. Ogni casetta ospiterà dalle due alle sei persone.

La preparazione del terreno e dei piani di posa dei prefabbricati è stata realizzata a cura dell'Associazione industriali di Trento.

A tutt'oggi sono stati ultimati 2 edifici mentre altri 18 sono in costruzione. Si prevede che l'intero villaggio possa essere ultimato entro settembre.

A Onna verrà anche realizzato, con le tipologie proprie degli edifici antisismici in legno che la Provincia di Trento da tempo sta sperimentando, un nuovo asilo infantile che ospiterà 40 bambini e la cui costruzione nasce da un'idea coltivata da Giulia Carnevale, una delle studentesse, laureanda in architettura, morte la notte del 6 aprile scorso nel crollo dello studentato de L'Aquila.
Ne avevamo parlato e mostrato le immagini nel servizio fotografico del calendari del mese di luglio.

Sempre a Onna, tra l'altro, è anche in progetto la realizzazione, sempre ad opera della Protezione civile trentina, di una chiesa.

Ad illustrare al presidente del Consiglio il progetto e lo stato di avanzamento dei lavori sono stati il direttore dei lavori Vittorio Cristofori, dirigente della Provincia autonoma di Trento, e Manuela Manenti della Protezione civile nazionale.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni