Home | Pagine di storia | Terremoto d'Abruzzo | Abruzzo. A Coppito inaugurata anche la «Sala comune»

Abruzzo. A Coppito inaugurata anche la «Sala comune»

Realizzata grazie a «Solidarietà Vigolana» e al Comune di Revò, la struttura servità anche da chiesa

È stata inaugurata ieri sera, subito dopo il presepe donato dai maestri del legno della valle di Fiemme a L'Aquila, la nuova sala comune (che funge anche da chiesa) di Coppito, uno dei paesi dell'Abruzzo dove è intervenuta la prima solidarietà trentina dopo il terremoto.

Realizzata grazie alla associazione «Solidarietà Vigolana» e al Comune di Revò, la struttura rappresenta un punto di riferimento importante per la comunità di Coppito.

Presente all'inaugurazione l'assessore provinciale alla solidarietà internazionale Lia Giovanazzi Beltrami, il sindaco di Vigolo Vattaro Walter Kasswalder, il presidente dell'associazione Solidarietà Vigolana Dino Bridi, il coro Città di Ala, tanti cittadini di Coppito e naturalmente tanti dei volontari che hanno contribuito alla realizzazione della struttura.

Parole di ringraziamento sono giunte all'assessore Beltrami da don Giuseppe, parroco di Coppito, per una realizzazione «di cui la comunità aveva grande bisogno, dopo la sciagura abbattutasi lo scorso 6 aprile».

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni