Home | Pagine di storia | Alcide De Gasperi | Il cordoglio per la scomparsa di Maria Romana De Gasperi

Il cordoglio per la scomparsa di Maria Romana De Gasperi

Fugatti: «Ha sempre mantenuto un rapporto intenso col Trentino in cui tornava anche per partecipare alle iniziative dedicate alla memoria e all’opera del padre»

Il presidente della Provincia autonoma di Trento Maurizio Fugatti, anche a nome della Giunta provinciale, esprime il cordoglio per la scomparsa di Maria Romana De Gasperi.
«Ha sempre mantenuto – ricorda Fugatti – un rapporto intenso con il Trentino in cui tornava anche per partecipare alle iniziative dedicate alla memoria e all’opera del padre Alcide.
«Dobbiamo esserle grati per la sua attività di conservazione e valorizzazione della documentazione relativa al grande statista trentino.
«Grazie anche all’impegno e alla competenza di Maria Romana De Gasperi si è potuta infatti scrivere e divulgare una pagina fondamentale della storia del Trentino, e della sua speciale autonomia, ma anche dell’Italia e dell’Europa.
«Quelli di cui è stata testimone Maria Romana De Gasperi, seguendo l’attività del padre, sono stati anni difficili ma fondamentali per costruire, dopo la tragedia delle guerre mondiali, le basi per una convivenza pacifica.»

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni

I miei cammini

di Elena Casagrande