Home | Pagine di storia | Memoria | Pasi, commemorato il martire della resistenza 77 anni dopo

Pasi, commemorato il martire della resistenza 77 anni dopo

L’assessore Spinelli: «I valori di libertà e giustizia valgono contro la guerra in Ucraina»

«Confidiamo che i valori di libertà e giustizia, incarnati da Mario Pasi, facciano breccia nei cuori e nelle menti di chi sta conducendo l’attacco all’Ucraina.
«La Provincia autonoma di Trento conferma il proprio impegno nel fare la propria parte nell’accoglienza e nell’assistenza delle persone in fuga dalla guerra, che stanno pagando in prima persona le conseguenze del conflitto.»

Così l’assessore provinciale allo sviluppo economico, Achille Spinelli, intervenuto in rappresentanza della Giunta alla cerimonia commemorativa in occasione del 77° anniversario del sacrificio di Mario Pasi, di fronte alla targa nella piazza intitolata al martire della resistenza.

L’iniziativa, promossa dal Comune di Trento con la collaborazione di Anpi del Trentino, ha visto l’intervento del sindaco Franco Ianeselli e del presidente dell’Anpi Mario Cossali, oltre che del commissario del Governo Gianfranco Bernabei, della consigliera provinciale Sara Ferrari e del presidente del Consiglio comunale di Trento Paolo Piccoli e delle autorità militari.

Nella piazza dedicata, commemorazione di Mario Pasi, martire della resistenza, alla presenza delle autorità civili e militari.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni

I miei cammini

di Elena Casagrande