Home | Pagine di storia | Memoria | La Fondazione Caritro presenta: «Anne Frank, una storia attuale»

La Fondazione Caritro presenta: «Anne Frank, una storia attuale»

A Rovereto, presso Palazzo Del Ben in Piazza Rosmini, la mostra sarà visitabile dal 23 gennaio al 3 febbraio 2017

image

>
Il 27 gennaio ricorre l’anniversario dell'abbattimento dei cancelli del campo di concentramento di Auschwitz. In ricordo della fine della Shoah, anche Fondazione Caritro celebra Giorno della Memoria organizzando alcune iniziative nelle proprie sedi.
A Rovereto, presso Palazzo Del Ben (Piazza Rosmini 5), sarà allestita la mostra dal titolo «Anne Frank; una storia attuale», ideata e prodotta dalla Fondazione Anne Frank di Amsterdam, tradotta in oltre 20 lingue ed esposta in più di 100 Paesi del mondo. 
 
Si tratta di una mostra promossa dall'Ambasciata del Regno dei Paesi Bassi in Italia e si pone anche come centro propulsore di attività quali corsi di formazione per gli insegnanti e progetti didattici per gli studenti.
Si rivolge ad un pubblico di ogni età e intende stimolare una riflessione sul significato di ideali quali la tolleranza, il rispetto reciproco e la democrazia, valori fondamentali per il mantenimento di una società democratica e pluralista.
 

 
Il percorso ha un andamento cronologico: la prima parte copre l’intero arco di vita di Anne, dal 1929 al 1945, mentre gli ultimi pannelli si riferiscono al ritorno dell’unico superstite della famiglia Frank, Otto, alla vicenda del Diario di Anne, fino ad un accenno alle più recenti violazioni dei diritti umani nel mondo.
Fotografie, molte delle quali inedite, immagini, citazioni delle pagine del diario di Anne raccontano della condizione di una famiglia ebrea nel periodo nazista.
Allo stesso tempo, attraverso significative immagini fotografiche e riproduzioni documentarie, la mostra offre una dettagliata ed accessibile informazione sul contesto storico. Il richiamo alla tutela dei diritti umani, inserito negli ultimi pannelli invita il pubblico, partendo dalla conoscenza del passato, a prendere parte attiva ai problemi del presente.
 
All’interno del percorso della mostra è inserito anche il documentario introduttivo «La breve vita di Anne Frank» (28´) che attraverso incisive immagini dell’epoca illustra le origini e gli sviluppi della Seconda Guerra Mondiale.
La vicenda di Anne Frank, in questo caso, è narrata attraverso le citazioni dal diario e le fotografie di famiglia. Il film contiene inoltre una straordinaria e toccante testimonianza: le uniche immagini video finora rinvenute in cui compaia Anne, tratte da un filmato originale.
A ingresso libero, la mostra si potrà visitare dal 23 gennaio al 3 febbraio 2017 con orario 10-13 e 14-18 dal 23 gennaio al 3 febbraio 2017.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni