Home | Coronavirus | Le emozioni regalate dal Coro Genzianella di Roncogno

Le emozioni regalate dal Coro Genzianella di Roncogno

L'insieme di 27 cantori, separati ma virtualmente uniti, ha chiamato a raccolta i Trentini intonando l'Inno al Trentino

image

>
La conferenza stampa sul Coronavirus tenuta dalla Provincia autonoma di Trento questo pomeriggio ha concluso l’incontro con il coro Genzianella di Roncogno (Pergine) che ha intonato l'Inno al Trentino.
Come vediamo dalla foto di gruppo, ognuno dei 27 cantori cantava da casa propria - in divisa come se fossero in pubblico - diretti da remoto dal direttore. Questo per rispettare le disposizioni di sicurezza anti contagio.
 
L’inno è stato richiesto dal Presidente Fugatti per richiamare il senso di appartenenza dei Trentini al termine di una conferenza che parlava di morte.
L’effetto è stato emozionante. Chi vorrà ascoltarlo cliccando la foto che segue proverà le nostre stesse sensazioni.
Una nostra amica che si trova in un remoto paese africano in attesa di un aereo che la riporti a casa, ascoltandolo, si è commossa.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni