Home | Covid-19 | Il mistero del ritorno del Covid-19 in Trentino

Il mistero del ritorno del Covid-19 in Trentino

Non ci sono dati suscettibili di comunicazione sulla situazione dei nuovi contagi

Visto che registriamo un numero elevato di nuovi casi di Covid tra i nostri conoscenti e dato che i lettori ce lo hanno chiesto, abbiamo rivolto una richiesta all’Ufficio Stampa della Provincia autonoma di Trento affinché ci mandasse un report aggiornato come accadeva due anni fa.
L’ufficio ci ha consigliato di chiedere direttamente all’APSS.
E così abbiamo fatto.
 
Questo il testo della missiva inviata all’APSS:
«Ci sono sempre più malati di Covid e ci piacerebbe conoscere la situazione attuale in Trentino.
«Potreste farci avere un comunicato come quello ai tempi della pandemia, o è meglio che lo chiediamo direttamente alla dottoressa Zuccali?»
 
In effetti, in questi casi le chiacchiere non valgono nulla: solo l’APSS può fornire dati scientificamente corretti.
Ma la risposta è stata questa:
«Per il momento non viene inviato alcun report covid ai media. Quando ricominceremo con i comunicati li riceverete sicuramente.»
 
Bene. Evidentemente il ritorno del Covid è sotto controllo. O no?

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni

I miei cammini

di Elena Casagrande