Home | Economia e Finanza | RC Auto, costi e tendenze in Trentino Alto Adige

RC Auto, costi e tendenze in Trentino Alto Adige

La tendenza risulta in calo persino rispetto al semestre precedente, con -0,14% sul valore del premio finale

I guidatori trentini sono tra i più virtuosi dello stivale, al punto da riuscire a mantenere i costi della polizza auto abbastanza bassi e competitivi.
La media di prezzo, per l’attivazione di un RC auto in Trentino-Alto Adige, infatti, si aggira sui 338,08 euro. Un dato inferiore di ben 24 punti percentuali rispetto alla media nazionale, pari a 445,96 euro.
La tendenza risulta in calo persino rispetto al semestre precedente, con -0,14% sul valore del premio finale.
 
La buona condotta degli automobilisti trentini, invece, si evince dall’ampia percentuale di guidatori che ricade nelle prime tre fasce di merito, ben oltre il 60%. Il che fa supporre, di conseguenza, un numero di sinistri limitato.
Anche l’età e il valore del mezzo più diffusi contribuiscono a tener bassi i costi assicurativi.
Lo dimostrano un’ampia diffusione di veicoli con più di 10 anni di percorrenza, oltre il 59% e di mezzi dal valore al di sotto dei 5.000 euro (61%).
 
Una condizione che fa gola a molti guidatori costretti a pagare cifre più elevate, perché residenti in zone diverse, a più alto tasso di incidenti stradali e polizze più elevate.
A prescindere dalla regione di residenza, però, esistono molti modi per riuscire a risparmiare sulla polizza, il costo probabilmente più oneroso sostenuto dai possessori di auto.
Primo tra tutti la scelta di una compagnia assicurativa in grado di presentare offerte competitive e complete.
 
I player online sono tra quelli che al momento presentano le offerte più vantaggiose per gli assicurati.
Uno tra tutti, Genertel, si afferma come punto di riferimento tra le assicurazioni online presenti sul mercato, in termini di affidabilità e convenienza.
Attraverso il comodo preventivatore, presente nella home del sito, si può elaborare il proprio prospetto di costo personalizzato, in pochi e semplici passaggi.
 
Per abbattere ulteriormente il valore del premio finale, Genertel, ad esempio, propone l’installazione della Quality Driver Box, la scatola nera che monitora lo stile di guida dei clienti, premiando i più virtuosi con uno sconto del 20% al rinnovo della polizza.
Anche le garanzie accessorie costituiscono una variabile di risparmio indiretta, poiché prevedono l’estensione della tutela assicurativa a specifici eventi o incidenti.
In Trentino-Alto Adige, ad esempio, sono molto diffuse l’assistenza stradale, la tutela legale e gli infortuni conducente.
 
Genertel, oltre a queste, ne ha predisposte altre 12, ognuna in grado di rispondere alle diverse esigenze dei guidatori.
Queste spaziano dalla Tutela imprevisti ad Eventi atmosferici, da Cristalli a 4 zampe a bordo, senza tralasciare le necessità degli automobilisti più esigenti.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni