Home | Economia e Finanza | Agricoltura | FEM a Rotholz in Austria per i 140 anni della scuola tedesca

FEM a Rotholz in Austria per i 140 anni della scuola tedesca

Delegazione guidata dal direttore generale FEM per l’anniversario della scuola del 1879, fondata dalla Dieta tirolese di Innsbruck 5 anni dopo San Michele

image

>
Una delegazione della Fondazione Edmund Mach, guidata dal direttore generale, Sergio Menapace, è intervenuta nei giorni scorsi in Austria, per la cerimonia dei 140 anni di fondazione dell'Istituto di Rotholz.
Le due scuole, prima FEM con i suoi 145 anni che celebrerà in autunno, rappresentano i due più antichi istituti agrari regionali del Tirolo storico.
Alla cerimonia sono intervenuti oltre al Direttore generale FEM Sergio Menapace, il dirigente del Centro Istruzione e Formazione, Marco Dal Rì, il coordinatore del Dipartimento qualificazione professionale agricola, Michele Covi, la docente Gerti Fuchs, alla presenza del direttore della scuola tedesca Josef Norz, del capitolo del Tirolo Günther Platter, del vice-governatore del Land Tirol Josef Geisler.
La «partnerschaft» che ha di fatto riattivato il legame storico tra i due istituti, è stata sottoscritta il 20 maggio 1983 dall’allora direttore dell’Istituto Agrario di San Michele, Giovanni Manzoni, e dal direttore della scuola di Rotholz, Josef Pischl; la collaborazione è stata portata avanti negli anni a seguire dal preside vicario Tarcisio Corradini e dal direttore di Rotholz, Franz Ebenbikler, e successivamente valorizzata anche dai direttori e presidi Francesco Spagnolli, Josef Norz, Marco Dal Rì.
 

 
Il patto di gemellaggio prevede visite reciproche, seminari congiunti e scambi di programmi di formazione scolastica ed extrascolastica.
In apertura della cerimonia il direttore generale Sergio Menapace ha auspicato una sempre più forte e sinergica collaborazione tra le scuole, ricordando le diverse attività legate al gemellaggio: dagli incontri annuali tra le classi per conoscere le reciproche realtà agricole e culturali al progetto Mobilitätswoche, nota come settimana della mobilità, che vede coinvolti nell’ambito dell’Euregio un gruppo di studenti per favorire l’apprendimento della lingua tedesca, ma anche di stimolare il contatto con le peculiarità culturali delle due aree geografiche limitrofe.
FEM partecipa ad altre iniziative promosse dalle scuole professionali agrarie dell’Euregio: la giornata sulla neve «Gesamttiroler Wintersporttag», la giornata culturale «Gesamttiroler Kulturtag», i giochi di agraria «Gesamttiroler Landwirtschaftswettbewerb», e la conferenza dei dirigenti «Gesamttiroler Direktorenkonferenz».

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Storia dell'Autonomia

di Mauro Marcantoni

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone