Home | Economia | Agricoltura | Oscar Green Coldiretti Trentino Alto Adige 2020: i vincitori

Oscar Green Coldiretti Trentino Alto Adige 2020: i vincitori

Debiasi Giulia, Susat Michele, Silvio Zanotelli e Ilaria Baldo, Osti Andrea, Federico Pedrolli, Francesco Piazzera e Davide Malfatti e Brugnara Mattia

image

Foto premiati - ©Francesca Padovan.

Si è svolta nella splendida cornice dell’Aula Magna dell’Istituto Agrario di San Michele all’Adige la premiazione regionale Trentino Alto Adige degli Oscar Grenn 2020.
Si trattava della 14 edizione del premio Oscar Green promosso su tutto il territorio nazionale da Giovani Impresa sotto il Patrocinio del Ministero delle Politiche Agricole.
Alla presenza del Presidente Coldiretti Trentino A.A., Gianluca Barbacovi, del componente nell’Esecutivo nazionale Coldiretti Giovani Impresa Alex Vantini (Delegato di Coldiretti Giovani Impresa Veneto), del Delegato Coldiretti Giovani Impresa Trentino A. A. Francesco Vanoli, del Presidente della Fondazione Mach Dott. Mirco Maria Franco Cattani, del direttore di Coldiretti Trentino Alto Adige Enzo Bottos, sono stati premiati i vincitori delle 6 categorie previste dal concorso, più una menzione speciale Covid 19.
 
Questo l’elenco dei premiati:
- CATEGORIA «FARE RETE»: NATURALMENTE SELVATICA IO di Debiasi Giulia – Civezzano.
- CATEGORIA «SOSTENIBILITÀ AMBIENTALE»: Susat Michele – Meano di Trento.
- CATEGORIA «IMPRESA 5.TERRA»: Allevamento SILPACA di Silvio Zanotelli e Ilaria Baldo.
- CATEGORIA NOI PER IL SOCIALE: Osti Andrea – Fattoria Camponzin – Monte Bondone – Trento.
- CATEGORIA «CREATIVITÀ»: Società Agricola Semplice PPM Cider di Federico Pedrolli, Francesco Piazzera e Davide Malfatti – Nave San Rocco, Terre d’Adige.
- CATEGORIA «CAMPAGNA AMICA»: Pezzini Tiziano – dal Gran al Pan – Amblar-Don.
- MENZIONE SPECIALE COVID-19: Brugnara Mattia - Meano di Trento.
 
Non ha potuto partecipare personalmente perché impegnata in Consiglio Provinciale, ma ha voluto comunque inviare un messaggio che è stato letto ai presenti l’Assessore all’agricoltura della Provincia autonoma di Trento Giulia Zanotelli.
«A voi tutti, ragazzi, auguro di cuore un futuro brillante, ricco di stimoli e di idee innovative per innalzare sempre più la qualità dell’agricoltura trentina.
«Noi giovani abbiamo tanti sogni nel cassetto, tanta voglia di metterci in gioco cercando di portare un contributo costruttivo a favore di tutta la comunità mettendo al centro proprio l’agricoltura.
«Coraggio, tenacia e responsabilità sono le chiavi per continuare sul percorso già tracciato; facciamo squadra per il bene della nostra terra.
«Chiudo qui il mio saluto con una citazione a voi certamente nota “stay hungry, stay foolish”: non smettete mai di imparare, non smettete mai di viaggiare per conoscere, non smettete mai di lottare per obiettivi che ritenete nobili. Buona 14a giornata Oscar Green!»
 
Prima della premiazione i presenti hanno assistito a un intervento del prof. Luciano Pilati, docente di Economia delle aziende agricole presso il Dipartimento di Economia e Management dell'Università degli studenti di Trento, che ha presentato i risultati di un'indagine condotta in collaborazione con Coldiretti Trento sull'ingresso dei giovani nell'agricoltura trentina in relazione al ricambio generazionale nelle aziende agricole familiari.
Al termine della cerimonia il presidente di Coldiretti Gianluca Barbacovi si è complimentato con i ragazzi augurando loro di trovare soddisfazione nelle proprie attività ma anche invitandoli ad impegnarsi nelle istituzioni locali, nei consorzi agricoli, nelle associazioni di rappresentanza, poiché «per cambiare le cose è necessario rendersi parte attiva e partecipare in prima persona al cambiamento».

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni