Home | Economia | Industria | Matteo Lunelli tra i «Forbes Quality Leaders 2023»

Matteo Lunelli tra i «Forbes Quality Leaders 2023»

Il conferimento dell’onorificenza è avvenuto nel corso della Cena di Gala tenuta da Forbes giovedì 20 aprile a Palazzo Corsini a Mezzomonte

image

>
Matteo Lunelli, Amministratore Delegato del Gruppo Lunelli e Presidente di Altagamma, la Fondazione che riunisce più di 100 tra le migliori imprese dell’eccellenza italiana, è stato nominato tra i «Quality Leaders» di Forbes, riconoscimento riservato dal prestigioso magazine ai Capitani della Qualità, donne e uomini che guidano le loro aziende spingendo al massimo genio e progettualità.
Il conferimento dell’onorificenza è avvenuto nel corso della Cena di Gala tenuta da Forbes giovedì 20 aprile a Palazzo Corsini a Mezzomonte, a Impruneta (FI), dove insieme a Matteo Lunelli sono stati insigniti del riconoscimento anche Heinz Beck (Beck&Maltese Consulting), Eike Schmidt (Gallerie degli Uffizi), Elisabetta Fabri (Starhotels Group), Riccardo Illy (Polo del Gusto), Riccardo Cotarella (Cotarella & Chiasso), Armando Barone (Accenture) e Veronica Bocelli (Bocelli Foundation).
 
Nel corso dell’evento il Direttore di Forbes, Alessandro Rossi, ha consegnato il premio relativo alla categoria Fashion e Lifestyle a Matteo Lunelli, per il lavoro da lui svolto nella valorizzazione e nella promozione dell’industria italiana di eccellenza.
«Sono particolarmente orgoglioso di questa onorificenza», dichiara Matteo Lunelli.
«La considero non solo un riconoscimento personale, ma un attestato allo straordinario lavoro di tutte le imprese associate in Altagamma, che nel corso dei decenni hanno dato sostanza e promosso nel mondo l’eccellenza e lo stile di vita italiani, attraverso la passione, la creatività, il gusto, il legame con il territorio e con la nostra grande tradizione culturale. Questo premio riconosce inoltre il grande valore di Altagamma, impegnata da più di 30 anni nel mettere a sistema e valorizzare non solo i grandi brand del nostro Paese, ma tutti gli ecosistemi e l’ampia comunità che sostiene l’industria culturale e creativa italiana».
 
Matteo Lunelli, imprenditore appassionato e convinto sostenitore del Made In Italy, è stato nominato alla Presidenza di Altagamma nel 2020 e a dicembre dello scorso anno è stato riconfermato dall’Assemblea per il triennio 2023-2025.
È inoltre Amministratore Delegato del Gruppo Lunelli, al quale fanno capo, oltre a Ferrari Trento, Surgiva, Segnana, Tenute Lunelli, Bisol1542 e Tassoni.
Dal 2022 è Presidente di ECCIA – European Cultural and Creative Industries Alliance – associazione europea che riunisce le 7 associazioni dell’alto di gamma europeo (Altagamma, Italia; Circulo Fortuny, Spagna; Comité Colbert, Francia; Gustaf III Kommitté, Svezia; Laurel, Portogallo; Meisterkreis, Germania e Walpole, UK) – e che rappresenta oltre 600 brand e istituzioni del comparto.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni

I miei cammini

di Elena Casagrande