Home | Economia | Moda | Perché spendere tanti soldi per una piastra a vapore?

Perché spendere tanti soldi per una piastra a vapore?

Parliamo dei ferri per capelli in ceramica: ecco, secondo gli esperti, quali sono quelli da acquistare per ogni tipo di capello

Ti hanno detto che i ferri per capelli in ceramica sono i migliori? Non ne sei convinta? Ecco perché, secondo gli esperti, sono quelli da acquistare per ogni tipo di capello.
Il calore tradizionale di una piastra, penetra nei capelli dall'esterno, esponendo i capelli alla perdita di umidità e ai danni.
Il calore diretto della migliore piastra per onde 2018 in ceramica, ad esempio, penetra rapidamente i capelli, riscaldandoli in modo uniforme dall'interno verso l'esterno, rendendoli lisci in una piccola frazione di tempo, con risultati superiori e con meno danni.
 
Perché spendere di più, quando puoi acquistare una piastra per 25 euro?
Questi nuovi ferri, sono di gran lunga le migliori invenzioni arrivate sul mercato nel campo dell'hair style.
Non dimenticherò mai il giorno in cui il mio parrucchiere, tornato dalla solita fiera di Milano, mi disse che aveva acquistato un nuovo ferro per 100 euro.
Ho pensato che fosse impazzito, ma poi l'ho provato (adesso ne possiedo 3 - lol).
Se vuoi davvero dei capelli lisci e mai crespi, allora acquista anche tu la migliore piastra a vapore.
 
Ok, ma perché spendere di più, se puoi acquistarne una a buon mercato nel supermarket sotto casa? Calore. Tutto si riduce al calore. I ferri più costosi, sono in grado di arrivare a temperature più elevate.
Se hai capelli ricci e fitti, che vuoi rendere perfettamente lisci, questo è l'unico modo e non ti basterebbero tre ferri da supermercato per fare la qualità di un vero ferro per capelli.
 
Inoltre, quelli migliori, ti donano la possibilità di regolare la temperatura. Mettiamo il caso che in casa (perdonate il gioco di parole), siete in due/tre che utilizzate il ferro.
Ognuna ha un tipo di capello differente. Il che significa, che la temperatura più alta possibile, non è adatta a tutte. In questo caso, ci vengono in soccorso le regolazioni della temperatura.
Consiglio questo ferro per chiunque, indipendentemente dal tipo di capello che si ha. Si risparmia tempo, denaro e soprattutto, salvano i tuoi capelli.
 
Cosa cercare nella migliore piastra per capelli?
3 cose: temperatura regolabile, ferri in ceramica e livello massimo della temperatura. Innanzitutto, esistono due grandi categorie di ferri per capelli, quelli con temperatura fissa e quelli a temperatura variabile.
Quelli con temperatura fissa sono quelli a più buon mercato e adatti solo a coloro che hanno capelli ricci, crespi e difficili da domare. Tutte le altre (Tutte), hanno bisogno di un ferro con temperatura regolabile.
In secondo luogo: piastre in ceramica. Non rivestite in ceramica, ma proprio in ceramica.
Distribuiscono meglio il calore, non danneggiano i capelli e non perdono il rivestimento in ceramica (essendo completamente di questo materiale) nel tempo, rischiando di causare più danni che benefici ai tuoi capelli.
 
Qual è il posto migliore dove acquistare una piastra per capelli?
Ormai è certamente online, dove puoi confrontare i prezzi e le caratteristiche di decine di modelli in un batter d'occhio.
Così facendo, non solo risparmierai tempo e denaro, ma anche il disturbo di dover chiedere al commesso quale sia il prodotto migliore (che poi se andiamo a vedere, ne sappiamo più noi che loro).

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo