Home | Economia | Moda | Camera da letto piccola? Alcune idee per arredarla al meglio

Camera da letto piccola? Alcune idee per arredarla al meglio

L'ambiente deve restare intimo e accogliente, senza che poco spazio a disposizione possa diventare opprimente

Se nella vostra nuova abitazione avete a disposizione una camera da letto di dimensioni ridotte, ecco alcuni pratici consigli e idee su come arredarla al meglio.
Ambienti del genere sono carini in quanto intimi e accoglienti, ma il poco spazio a disposizione a volte può diventare opprimente.
Nasce quindi la domanda sul come riuscire a farci stare un letto, l’armadio per i vestiti e tutto quanto serve per garantire praticità e funzionalità a tale ambiente.
 
Partiamo col comodino, un elemento irrinunciabile in una stanza da letto, se avete poco spazio a disposizione è sicuramente utile adottare una soluzione fluttuante, che eviti di caricare lo spazio accanto al letto con un mobile «pieno».
In alternativa è possibile optare per una soluzione a muro, mantenendo libero lo spazio sottostante.
 
Se nella vostra camera da letto non volete rinunciare alla presenza di una libreria, ma non avete lo spazio per installarne una, potete considerare l’idea di una testiera che abbia lo spazio per organizzare una piccola biblioteca che permetta di avere sempre a portata di mano i vostri libri.
Alcuni modelli di letto, oltre che garantire spazio nella testiera, forniscono anche un vano contenitore nella parte sottostante, garantendo una soluzione intelligente per sfruttare al meglio ogni centimetro della stanza e riporre le cose ingombranti.
 
Un’altra soluzione salvaspazio e funzionale per ottimizzare al meglio gli spazi della camera da letto è quella di utilizzare appendiabiti da parete, come i modelli realizzati da LG Lesmo denominati Flick N’ Flip, realizzati con una struttura in vero legno che ha le sembianze di uno specchio, lavagna o quadro e che all’occorrenza si trasforma in un originale appendiabiti ma anche in un guardaroba che può contenere giacche, cappotti, borse e cappelli.
 
Un’altra idea minimal e funzionale per la propria camera da letto è la scrivania da parete, comoda nel caso in cui dobbiate lavorare o studiare e che permette di aggiungere un piccolo «workspace» in pochi metri quadrati. Soluzioni salvaspazio sono disponibili anche per quello che riguarda le luci, se vi piace leggere prima di addorm
entarvi, ci sono delle comode luci dagli ingombri ridotti che permettono di risparmiare spazio sul comodino in quanto vengono applicate direttamente sulla parete.
 
Per coloro che hanno a disposizione una camera davvero piccola, le possibilità di farci entrare un armadio per riporvi i vestiti sono davvero poche.
Per sistemare i vestiti in poco spazio potete optare per uno stand appendiabiti, che occupa poco spazio e garantisce una soluzione a vista che integrata al meglio nell’arredo garantisce una soluzione molto minimale e moderna.
 
Infine, un’altra soluzione utile è quella di disporre la camera su due piani, attraverso l’utilizzo di un letto a soppalco.
Gli arredi vengono distribuiti così su due livelli, e togliendo il letto inferiore avrete molto più spazio disponibile per posizionare il resto della camera e i vari elementi di arredo che la compongono. 
 
Per ultimo, ma non meno importante, fate attenzione anche ai colori, per non sovraccaricare l’ambiente già piccolo mantenete una palette di colori neutri e semplici anche per mobili, pareti e tessili, renderà l’insieme più accogliente e rilassante.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo